F1, Giovinazzi non brilla ma si esalta: “sono molto eccitato, non vedo l’ora di tornare in pista domani”

photo4/Lapresse

Il driver italiano ha commentato la giornata di libere, esprimendo le proprie sensazioni al termine delle due sessioni

E’ della Mercedes di Lewis Hamilton il miglior tempo nelle seconde prove libere del primo Gp della stagione in Australia. Il campione del mondo ha preceduto il compagno di squadra Valtteri Bottas per soli 48 millesimi, abile a sua volta a tener dietro le due Red Bull di Verstappen e Gasly. Solo quinto Vettel, con Leclerc rimasto attardato con il nono tempo ad oltre un secondo da Hamilton.

Lontano dalla top ten invece Giovinazzi, quindicesimo ma comunque non deluso dal comportamento della sua macchina: “nel complesso la giornata è stata abbastanza positivail feeling con la macchina è stato buono e sono soddisfatto della nostra performance, specialmente per quanto riguarda il long run. Sono molto eccitato nell’aver finalmente iniziato il mio primo weekend completo in F1 e non vedo l’ora di tornare in pista domani”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery