F1, la Ferrari si mette alle spalle le polemiche: nel Gp del Bahrain torna ‘Mission Winnow’ sulla livrea

vettel AFP/LaPresse

Dopo la scelta di non esporre il brand legato a Phillip Morris in Australia, il team di Maranello tornerà a sfoggiarlo dal Gp del Bahrain in poi

Archiviato il Gp d’Australia, la Ferrari torna a sfoggiare il logo ‘Mission Winnow‘ sulla propria livrea, dopo averlo accantonato per il primo appuntamento del Mondiale 2019.

Lapresse

Il Cavallino, per evitare qualsiasi problema giudiziario, aveva deciso di ‘ripulire’ tute e monoposto, rimpiazzando il logo legato alla Phillip Morris con un richiamo ai 90 anni dalla creazione della scuderia. Dal Gp del Bahrain in poi tornerà tutto come prima, come sottolineato anche dalla stessa azienda americana: “la nostra partnership con la Ferrari rimane forte, e siamo molto felici di essere title partner della Scuderia, ribadiamo che i cambiamenti riguarderanno solo l’Australia“. Una nota ufficiale utile per rafforzare il rapporto con la Ferrari, iniziato in occasione del Gp del Giappone 2018 e destinato a proseguire per tutto il Mondiale 2019.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery