F1, Bottas mette le cose in chiaro: “giornata solida, ma i tempi del venerdì non contano niente”

photo4/Lapresse

Il pilota finlandese ha analizzato la sua prestazione nelle libere in Australia, sottolineando però come i tempi contino sabato e non venerdì

Giornata solida per la Mercedes in Australia, il team campione del mondo ha cominciato alla grande il primo week-end del Mondiale 2019 di Formula 1. Sorrisi e soddisfazioni nel box delle Frecce d’Argento, dove comunque non ci si illude di essere davanti a tutti.

photo4/Lapresse

Una cantilena confermata anche da Valtteri Bottas al termine delle due sessioni: “oggi è stata una giornata sicuramente solida per essere quella del ritorno in pista, i tempi però non sono importanti il venerdì. Non abbiamo visto la vera prestazione da parte di nessuno degli altri teamnoi abbiamo un’idea di quanto possiamo ancora migliorare in vista delle qualifiche. Non sappiamo però di quanto, in termini di prestazione, possano ancora crescere le varie altre squadre. Sarà interessante vedere domani come andrà la prima vera sessione competitiva dell’anno. È bello essere tornati di nuovo in una macchina a fare ciò che amiamo. Mi sono divertito oggi. La macchina è migliore di quanto non fosse nei test. Non abbiamo portato molte parti nuove per la vettura, ma siamo stati in grado di ottimizzare il pacchetto che abbiamo”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Ernesto Branca (27324 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery