Ducati, la nuova Diavel 1260 ammalia il pubblico di Ginevra [FOTO]

/

La nuova Diavel 1260 vanta Personalità, sportività e agilità grazie al nuovo motore Testastretta DVT 1262 da 159 CV

Ducati è presente all’International Motor Show 2019, il prestigioso salone dell’auto, in programma a Ginevra dal 7 al 17 marzo. Pronto a giocare un ruolo da superstar, in mezzo alle grandi novità automobilistiche che animeranno la kermesse ginevrina, c’è anche il nuovo Diavel 1260, vera e propria icona di stile e design, nonché una delle moto più attese della gamma Ducati 2019. Il Diavel1260 è parte integrante dello stand Audi (Hall 1, stand n.1060), con un corner appositamente dedicato, esposto tra le anteprime presentate dalla casa automobilistica di Ingolstadt.

Dopo il suo debutto a Milano, in occasione di EICMA 2018, Ginevra offre un’ulteriore vetrina per questa originale e accattivante sport-cruiser “made in Borgo Panigale”. Con il suo look unico e le sue singolari caratteristiche, la seconda generazione di questa moto così speciale rimane fedele allo spirito originale, ne riprende gli elementi stilistici fondamentali e li reinterpreta in chiave contemporanea.Le originali e muscolose linee all’anteriore e la sua coda snella, ulteriormente caratterizzate dal pneumatico posteriore da 240 mm, conferiscono al Diavel 1260 un carattere forte e inconfondibile. Le larghe prese d’aria e il telaio a traliccio si integrano perfettamente con il nuovo motore Testastretta DVT 1262 da 159 CV, che permette accelerazioni brucianti e al tempo stesso offre regolarità ai bassi regimi, ideale per un uso quotidiano o turistico della moto.

Potente, ma anche agile e divertente tra le curve, il nuovo Diavel 1260 unisce le performance di una maxi-naked all’ergonomia di una “muscle-cruiser”, mostrando personalità, perfettamente abbinata a distintivi contenuti tecnici e stilistici. Nella versione S, una serie di componenti speciali e di ricercati dettagli esaltano ulteriormente il suo stile unico. Il design è completato dalla sella dedicata e dai cerchi lavorati, mentre le pinze freno Brembo M50, le sospensioni completamente regolabili Öhlins e il DQS ne esaltano lo spirito sportivo. Con il proiettore full LED con sistema DRL, il Diavel 1260 S è riconoscibile al primo sguardo. Dotata di un ricchissimo equipaggiamento di base, la moto è disponibile sul mercato nelle due versioni a partire da marzo.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery