Dai PlayOff di NBA ai Mondiali, Gallinari ci crede: “l’Italia può arrivare fino in fondo!”

Gallinari  LaPresse/Reuters

A tutto Gallinari: il cestista italiano dei Clippers pronto ai Playoff di NBA e ai Mondiali con la Nazionale italiana

Danilo Gallinari si dice “pronto per la Nazionale” e oltre ai playoff Nba punta al Mondiale “così batto ancora LeBron“. Il ‘Gallo’ parla dell’ottimo momento che sta vivendo con i Los Angeles Clippers e dei sogni in azzurro in un’intervista al Corriere della Sera. “Non so se sia la migliore (stagione, ndr), certo è una delle migliori“, spiega il trentenne Gallinari, sempre oltre i 20 punti nelle ultime otto partite con i californiani che, anche grazie alle sue prestazioni, hanno ormai ipotecato i playoff. “Ora cerchiamo di arrivare più in alto possibile, per trovare un accoppiamento migliore. Poi vedremo“.

Se i Clippers sorridono, l’altra metà di Los Angeles piange per l’esclusione ormai ufficiale dei Lakers di LeBron James dalla post-season. A chi domanda se sia sorpreso di non vedere il ‘King’ ai playoff, Gallinari risponde: “Un po’ sì, però sapevo che avrebbe fatto fatica. Giocare a Ovest è diverso che giocare a Est. Molto diverso“.

LaPresse/Belen Sivori

Un altro capitolo riguarda l’Italia e i Mondiali in Cina, i primi per Gallinari che non vuole mancare l’appuntamento. “Con Belinelli ci confrontiamo in continuazione sulla Nazionale. Siamo convinti e carichi per esserci“. Ma cosa può fare l’Italia? “Può arrivare fino in fondo -risponde-. È arrivato il momento di fare qualcosa di speciale. Siamo maturi, siamo un gruppo che non deve più porsi dei limiti“. E se gli Stati Uniti dovessero convocare LeBron James? “Io e Belinelli l’abbiamo già battuto…”. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery