Dalla denuncia di Luca Bizzarri all’alimentazione vegana, Daniela Martani non ci sta: “andrò a cena con tutti quelli che…”

Daniela Martani a 360°: dalla denuncia di Luca Bizzarri all’invito a cena per chi accetterà la sua ‘sfida’

Daniela Martani è intervenuta ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format “I Lunatici”, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, in diretta ogni notte.

Daniela Martani, pasionaria veg, ha attaccato chi nella prossima Pasqua deciderà di mangiare agnello: “La Pasqua è la festa che odio di più in tutto l’anno. Vivetela senza agnello, vivetela senza carne. Non è possibile mangiare dei cuccioli con meno di due mesi che vengono strappati dalla madre e assassinati per celebrare con la morte una festa di risurrezione. Per me chi mangia l’agnello a Pasqua è un mostro. Dite che è una tradizione? Le tradizioni sono quelle cose che non ti fanno progredire. Allora anche l’infibulazione è una tradizione. Paragone forte? E perché? Perchè gli agnelli sono animali e invece l’infibulazione viene praticata sulle donne? Mangiare dei cuccioli di neanche due mesi è una cosa totalmente sbagliata. Per fortuna negli ultimi anni molte persone stanno rinunciando a mangiare l’agnello, ma siamo ancora troppo pochi. A Pasqua, chiunque vedrò pubblicare sui social una foto di agnello nel piatto, lo bloccherò e lo cancellerò. Invece, faccio una proposta. Uscirò a cena, ovviamente in un ristorante vegano, con tutti quelli che rinunceranno a mangiare l’agnello. Se l’uomo rinuncia all’agnello a Pasqua, da Pasqua in poi, ci esco a cena. Lanciamo questa provocazione, mi potrei anche fidanzare con uno che non mangia l’agnello a Pasqua. Comunque, mettiamo in palio la cena, ciò che potrebbe accadere nel dopo cena non si sa“.

Daniela Martani, poi, ha raccontato di essere stata denunciata da Luca Bizzarri: “Cosa ho fatto? Niente, ho semplicemente condiviso una foto su Twitter in cui c’era scritta una cosa che a mio avviso è ironica. Era un meme, non l’ho generato io, l’ho solo condiviso. Era una cosa sarcastica, ironica. Questa è una cosa grave, non si può più parlare in Italia, appena dici una cosa ti denunciano. Ha ragione Saviano. Esiste il diritto di critica o no?

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Rita Caridi (32699 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery