Clamoroso in casa Ferrari! Diversi modelli del Cavallino in serio pericolo

Il numero delle vetture Ferrari oggetto del richiamo si stima possa superare le 2mila unità

Brutta storia quella che sta colpendo la casa automobilistica di Enzo Ferrari.
Sembra impossibile ma anche quelli del Cavallino rampante sono stati costretti al richiamo di diversi modelli a causa di possibili problemi al sistema Fuel Vapor Separators.
Il rischio è davvero pericoloso perché si tratta di componenti che hanno a che fare con il carburante, il malfunzionamento potrebbe infatti portare ad una perdita di combustibile che può trasformarsi facilmente in un incendio anche a causa delle alte temperature in gioco.
I modelli investiti dal richiamo sono sette: 488 GTB 2018/2019, 488 Spider, 488 Pista, GTC4Lusso, GTC4Lusso T, 812 Superfast e LaFerrari Aperta 2017.

Il numero di veicoli coinvolti si stima possa superare le 2mila unità negli Stati Uniti; sulle auto ancora in produzione negli stabilimenti Ferrari o su quelle non ancora vendute sono già stati risolti tutti i problemi mentre le auto interessate al richiamo riceveranno l’intervento risolutivo, totalmente gratuito, a partire dal 14 aprile.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery