Champions League, Monaco di Baviera si candida per ospitare una la finale 2021 o 2022

Cafaro/LaPresse

La città tedesca si è candidata per ospitare una delle finali di Champions League del 2021 e del 2022

Monaco di Baviera si candida per ospitare la finale della Champions League 2021 e 2022 per migliorare le sue possibilità di ospitare la partita per una quarta volta, hanno riferito alla Dpa fonti della federazione calcistica tedesca (DFB). Monaco di Baviera è già candidata per la partita del 2021, insieme a San Pietroburgo. L’organo esecutivo Uefa ha rinviato la decisione su chi ospiterà la finale da maggio a settembre e le città ospitanti del 2022 e del 2023 saranno selezionate contemporaneamente dal comitato esecutivo.

La scadenza per le offerte 2022 e 2023 è venerdì. Sembra che la Uefa voglia dare a Monaco e San Pietroburgo una finale ciascuno in quel periodo, ad uno quella del 2021 e all’altra quella del 2022. Monaco ha ospitato le finali di Champions League del 1993, del 1997 e del 2012. San Pietroburgo deve ancora ospitare una finale europea. La casa dell’Atletico Madrid il ‘Wanda Metropolitano’ ospiterà la finale di quest’anno e mentre la finale del 2020 si giocherà allo stadio Ataturk di Istanbul. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Ernesto Branca (27325 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery