Var e polemiche, la Spal attacca Chiesa: “persona poco seria”

Massimo Paolone/LaPresse

Spal e Fiorentina si sono affrontate ieri in un incontro che ha generato notevoli polemiche dal punto di vista arbitrale

Nella giornata di campionato che si concluderà questa sera con la gara della Roma, vi sono state alcune decisioni arbitrali che hanno fatto molto discutere. La Var è intervenuta per sedare le polemiche, ma in alcuni casi le ha alimentate come ad esempio nell’incontro tra Spal e Fiorentina. Passando ai fatti, alla Spal è stato annullato il gol del 2-1 a causa dell’atterramento di Chiesa in area spallina nell’azione precedente. Tutto ciò non è andato giù al patron Mattioli, il quale ha pesantemente tuonato ai microfoni delle tv:

“Ho voluto rivedere l’episodio prima di esprimermi. Il gioco è stato fermato per un fallo da rigore tutt’altro che netto: a Chiesa viene pestata la punta dei piedi, ma d’altronde non è una novità il fatto che lui sia bravo a inventarsi i falli. Se questo è il suo modo di fare è una persona poco seria, l’azione sarebbe dovuta proseguire e avremmo meritatamente segnato. Come contro il Torino la Var ci ha condizionato: la nostra società non può essere trattata così, siamo persone collaborativi ma oggi siamo passati da cog***. Chiederemo chiarimenti alla Lega, mi auguro che quello di oggi resti un episodio isolato”.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery