Torino, sospiro di sollievo per Cairo: il TFN della Figc proscioglie il presidente granata

cairo serie a LaPresse/Fabio Ferrari

Niente sanzione per il presidente del Torino, prosciolto dall’accusa di aver leso la reputazione della classe arbitrale dopo il derby con la Juventus

Il Tribunale federale nazionale della Figc ha prosciolto il presidente del Torino, Urbano Cairo, dall’accusa di avere espresso pubblicamente dichiarazioni lesive della reputazione della classe arbitrale dopo il derby perso contro la Juventus. La procura federale aveva richiesto una squalifica di venti giorni per il presidente Cairo e sanzioni di 5mila euro sia per il club sia per il numero uno del club granata.

Quando affrontiamo la Juve abbiamo una tradizione molto sfortunata, e gli ultimi episodi dimostrano che la sudditanza arbitrale nei confronti delle grandi del campionato c’è ancora“, è la frase su cui poggiava l’impianto accusatorio. Secondo il Tfndall’ascolto del file audio emerge come la frase riportata dai giornali e posta a base del deferimento non sia, in realtà, che la ritenuta sintesi del pensiero del dichiarante, ma mai pronunciata nei termini riportati“. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery