Rugby – Guinness Pro14, presentato il prossimo evento di Mantova

Roberto Bregani

Tutto pronto per la grande festa dello Zaffanella con la doppia sfida di Zebre e Rugby Viadana 1970

A Palazzo Cervetta, una delle sedi istituzionali della Provincia di Mantova, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’evento ovale di sabato 16 febbraio allo Stadio Zaffanella di Viadana. Alle 15:30 si partirà con la partita internazionale di Guinness PRO14 che si disputerà tra lo Zebre Rugby Club e la franchigia irlandese del Leinster di Dublino, valida per il 15° turno del torneo celtico. A seguire alle ore 18 il Rugby Viadana 1970 sfiderà il Mogliano Rugby nel massimo campionato italiano Top12.

Tra i vari relatori sono intervenuti il delegato della provincia di Mantova, responsabile promozione dello sport Arturo Ghirardi, il sindaco di Commessaggio Alessandro Sarasini consigliere della Provincia di Mantova, il Presidente dell’Associazione Rugby Viadana 1970 Giovanni Fava, e l’Amministratore Unico dello Zebre Rugby Club Andrea Dalledonne, nella presentazione moderata da Leonardo Mussini, media manager della franchigia di base a Parma.

Sarà una giornata di festa per il popolo ovale di Viadana che potrà assistere allo Stadio Zaffanella ad una doppia sfida unica nel suo genere in Italia.

“Mantova, quest’anno, è capitale europea dello sport” ha evidenziato Alessandro Sarasini – “sabato sarà una giornata di sport importante, la provincia ha bisogno di eventi di questo genere perchè mancano da troppo tempo giornate come queste. C’è bisogno di queste attvità, sane e divertenti!”.

Sarà la terza volta che le Zebre giocheranno lontano dallo Stadio Lanfranchi, la seconda volta contro la franchigia irlandese del Leinster, affrontata nel 2013 allo Stadio Città Del Tricolore di Reggio Emilia.

“Io credo che il nostro movimento stia soffrendo, è necessario cercare nuove strade per ritornare ad avere risultati” afferma l’Amministratore Unico delle Zebre Andrea Dalledonne – “Lo scopo della giornata è molto semplice, le Zebre sono oggi la squadra di punta del movimento rugbistico italiano insieme al Benetton Rugby. Noi siamo interamente federali e su di noi ricade l’onere di costruire un futuro e accogliere i tanti giovani che escono dal campionato italiano e dall’Accademia Nazionale Ivan Francescato. Noi vogliamo che la franchigia federale giri per l’Italia e sia ambasciatrice del grande rugby nel paese: non potevamo non partire da Viadana, dove iniziò nel 2010 l’avventura celtica”.

Il Presidente dell’Associazione organizzatrice dell’evento, Giovanni Fava ha aggiunto: “L’idea di questa giornata nasce dalla generosità delle Zebre che hanno proposto di organizzare un evento in ‘trasferta’ allo Zaffanella. Sabato sarà una grande festa di sport, dalla mattina con le giovanili per poi proseguire con le Zebre e a seguire una gara decisiva con Mogliano. Noi siamo contenti e orgogliosi, mi auguro che sia la prima di una lunga serie di collaborazioni”.

Nella splendida sala di Palazzo Cervetta anche i due capitani di Zebre e Rugby Viadana 1970, rispettivamente Tommaso Castello e Brian Ormson.

“Il Leinster è una delle squadre più forti al mondo” afferma Castello “sabato affrontarli sarà un grande stimolo, poi giocare in uno stadio come quello di Viadana sarà una spinta in più. Personalmente è uno degli stadi che preferisco, sono sicuro che sabato, al di là del risultato, ci sarà una grande prestazione della mia squadra”.

Mentre per quanto riguarda la seconda sfida, Rugby Viadana 1970 e Mogliano Rugby, capitan Ormson afferma:“Per noi tutte le gare sono importanti, dobbiamo fare punti soprattutto perchè Mogliano è sopra di noi di un solo punto. Sabato sarà ancora più stimolante giocare davanti ad un pubblico numeroso”.

A margine della conferenza è stato poi presentato il progetto “Quarto Tempo, Rugby e cultura” che vede le Zebre unire le eccellenze patrimonio dell’umanità tutelate dall’UNESCO di Parma, Mantova e Sabbioneta.

Grazie all’accordo tra Associazione Rugby Viadana 1970, Zebre Rugby Club, Comune di Sabbioneta, Pro Loco di Sabbioneta, Infopoint by CoopCulture e Polo Museale Vespasiano Gonzaga tutti i possessori del tagliando per la doppia sfida dello Zaffanella potranno visitare i siti monumentali della Città Ideale a prezzo agevolato fino al 31 Marzo 2019. Tutte le informazioni sul sito web www.zebrerugbyclub.it

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery