MotoGp, Scott Redding demolisce Iannone: puntura velenosissima nei confronti del pilota Aprilia

LaPresse/Alessandro La Rocca

Commentando l’assenza di Iannone in occasione della terza giornata di test, il britannico ha deriso il nuovo pilota dell’Aprilia

L’assenza di Andrea Iannone nell’ultima giornata di test a Sepang non è passata inosservata agli occhi di Scott Redding, ex pilota dell’Aprilia e sostituito in questa stagione proprio da ‘The Maniac’. Un boccone troppo amaro da mandare giù per il britannico che, alla prima occasione buona, è riuscito a levarsi un bel sassolino dalla scarpa, lasciando sui social un commento velenosissimo.

Su Instagram, l’account ‘everythingmotogp’ ha riportato alcune voci secondo cui Iannone avrebbe saltato l’ultimo giorno di test per delle complicazioni relative ad un intervento di chirurgia estetica. Un assist d’oro per Redding che ha commentato: “hanno licenziato me per prendere Iannone pagato a peso d’oro per poi vederlo assente in una giornata di test a causa di un intervento di chirurgia estetica”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery