Doping ai Mondiali di sci nordico: cinque atleti confessano e vengono scarcerati

Mondiali di sci nordico a Seefeld accesi dal blitz antidoping che ha portato all’arresto di alcuni sciatori

Sono stati scarcerati tre dei cinque atleti arrestati ieri nell’ambito del blitz antidoping ai Mondiali di sci nordico a Seefeld. Si tratta del kazako Alexei Poltoranin e degli austriaci Max Hauke e Dominik Baldauf. La decisione di scarcerarli è stata presa dalle autorità austriache dopo che i tre atleti hanno confessato di aver fatto ricorso al doping ematico, collaborando alle indagini con le loro testimonianze. Al momento restano in carcere in Austria i due atleti estoni Karel Tammjarv e Andreas Veerpalu, che devono ancora essere interrogati. (Aip/AdnKronos)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery