Milan, Krzysztof Piatek non accetta il soprannome RoboCop: “sono il pistolero”

Spada/LaPresse

Milan, Krzysztof Piatek ha segnato una rete importante contro il Cagliari e nel post partita ha chiarito la questione soprannome

Krzysztof Piatek ha timbrato il cartellino anche oggi, nella vittoria del suo Milan per 3-0 contro il Cagliari. Il calciatore polacco, nel post partita, ha parlato ai microfoni di Skysport del suo momento ed anche del soprannome che gli ha dato Gattuso: “Nel campionato polacco è un po’ più semplice segnare, ma ho fatto bene sia al Genoa che ora al Milan. Sono molto contento, i tifosi mi vogliono bene e voglio continuare a segnare ad ogni partita. RoboCop? Sono Piatek, sono un pistolero”. Dunque Piatek non ha gradito il nuovo soprannome, preferisce essere definito un pistolero…

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery