L’Indice di Equilibrio di Iader Fabbri – Addio bilancia: trucchi e strategie per avere una forma smagliante senza rinunce

Segreti e strategie per un corpo in forma e sano: basta diete drastiche che costringono a grandi rinunce grazie a “L’indice di equilibrio” di Iader Fabbri

Sono sempre più numerose le richieste di diete e le ricerche sul web per avere un fisico asciutto ed un corpo sano. Tante volte, troppe, ascoltiamo le ‘lamentele’ di amici e parenti che, alle prese con drastiche diete, sono costretti a rinunciare a questo e quell’altro tipo di cibo. Grazie a Iader Fabbri, è possibile avere una forma fisica smagliante senza troppe rinunce.

Divulgatore scientifico, consulente nutrizionale romagnolo ed ex ciclista, Fabbri, che segue e ha seguito tanti sportivi come anche Jorge Lorenzo, ha trovato il segreto per avere un corpo non solo esteticamente asciutto e magro, ma soprattutto in salute. Tante sono le persone che, pur facendo tanta attività fisica, si lamentano di avere la pancetta, i fianchi o grasso accumulato in qualche specifica parte del corpo che non riescono a smaltire in alcun modo. Il segreto di Fabbri sta tutto nell’Indice di equilibrio’. Nel suo libro edito da Mondadori Electa, il nutrizionista romagnolo svela diverse strategie che, se seguite attentamente, “mangiando pensando”, permettono di allontanare tanti problemi di salute e di perdere quei kg, o meglio centimetri, di troppo dal nostro corpo.

Iader non ama infatti l’uso della bilancia: secondo Fabbri è scorretto pesarsi per capire se il nostro fisico è in forma ed in salute e, consiglia a tutti i suoi lettori di scegliere un abito che non si riesce ad indossare da tempo come obiettivo per iniziare ad intraprendere questo nuovo, corretto e sano metodo di alimentazione. Il segreto sta tutto nel mantenere il giusto equilibrio di glicemia, ormoni e metabolismo e bilanciare dunque ad ogni pasto gli alimenti necessari per mantenere questo equilibrio.

Un libro scorrevole, da leggere velocemente e con tanto interesse, che insegna tanto sull’alimentazione ma che regala anche una maggiore consapevolezza del proprio organismo e di tutto ciò che accade al suo interno quando si mangia. Strategie davvero interessanti, quelle di Fabbri, che non costringono a grandi rinunce: Fabbri, da buon romagnolo, ama il buon cibo e, per questo motivo svela i trucchi per equilibrare il cibo “per cui siamo stati programmati al cibo della festa“. Seguendo bene i consigli di Fabbri, oltre all’aspetto esteriore del nostro fisico, miglioreranno anche molti altri aspetti, come la qualità del sonno, la nostra saluta, le energie per affrontare la giornata e tanto altro.

Fabbri, inoltre, non guarda alle calorie, nè alla quantità del cibo che va ingerito: il nutrizionista romagnolo ‘abolisce’ la bilancia non solo per pesare gli esseri umani ma anche per pesare il cibo. Nel libro “L’Indice di Equilibrio”, infine, Fabbri sfata diversi miti legati agli alimenti e alle loro proprietà benefiche per il nostro corpo, per aprire anche in qualche modo gli occhi al lettore. Noi abbiamo iniziato a mangiare pensando, come insegnato da Fabbri, adesso tocca voi….

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery