F1, situazione tragicomica per la Williams: rivelazioni clamorose di un’anonima fonte interna

AFP/LaPresse

Secondo una dichiarazione di una fonte rimasta anonima, sulla FW42 sarebbero stati rinvenuti difetti di progettazione che potrebbero aver ritardato l’assemblaggio della vettura

Giorni complicati per la Williams, la scuderia di Grove non ha percorso nemmeno un chilometro in questa prima sessione di test a Barcellona, a causa di alcuni ritardi nell’assemblaggio della FW42.

AFP/LaPresse

Una situazione grottesca, costata fino a questo momento al team britannico sia il filming day che i primi due giorni di lavoro sul circuito del Montmelò, dove la monoposto dovrebbe arrivare nella giornata di domani. Proprio così, la macchina al momento non si trova in Spagna, come riferito dall’agenzia GMM che svela le dichiarazioni di una fonte della interna al team: “la FW42 non è a Barcellona. La monoposto che è qui è dell’anno scorso, con alcune parti nuove tra cui le ali anteriori e posteriori“. Secondo i bene informati, il ritardo pare sia dovuto ad alcuni problemi relativi ai fornitori esterni, ma alcune indiscrezioni parlano addirittura di un difetto di progettazione che avrebbe spinto gli ingegneri ad intervenire nuovamente ridisegnando alcune parti. Se tutto procederà nella giusta direzioni, la FW42 arriverà domani a Barcellona, l’obiettivo è presentarsi in pista fin dalle 9 per utilizzare le otto ore a disposizione del Day-3, ma ulteriori ritardi potrebbero essere dietro l’angolo.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Ernesto Branca (28995 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery