Basketball Without Borders Global Camp – Jokic, Vucevic, Ayton e Bogdanovic coach dei giovani talenti internazionali

LaPresse/EFE

Jokic, Vucevic, Ayton e Bogdanovic alleneranno i migliori prospetti internazionali nella quinto annuale Basketball Whithout Borders Global Camp

La National Basketball Association (NBA) e l’International Basketball Federation (FIBA) hanno annunciato oggi i migliori 63 ragazzi e ragazzi internazionali che partiranno per Charlotte per il quinto annuale Basketball Without Borders (BWB) Global Camp. Il camp sarà ospitato da venerdì 15 a domenica 17 febbraio al Queens University of Charlotte Levine Center for Wellness e Recreation come parte dell’NBA All-Star weekend 2019, e NIKE sarà presente come official partner.

L’NBA All-Star 2019 Nikola Jokic (Denver Nuggets; Serbia) e Nikola Vucevic (Orlando Magic; Montenegro), la prima scelta assoluta al draft 2018 ed ex partecipante al BWB camp Deandre Ayton (Phoenix Suns; Bahamas; BWB Global 2016), ed il membro dell’All Rookie Second Team 2017-18 Bogdan Bogdanovic (Sacramento Kings; Serbia) alleneranno i migliori prospetti liceali partecipanti al camp e provenienti dall’Africa, America, Asia ed Europa.

Jokic, Vucevic, Ayton e Bogdanovic si uniranno ai veterani NBA Festus Ezeli (Nigeria), l’ex giocatore NBA Adona Foyle (St. Vincent e Grenadines) e Michael Ray Richardson (U.S.), il membro della Women’s Basketball Hall of Fame Jennifer Azzi (U.S.), l’ex giocatrice WNBA Allison Feaster (U.S.), Ashley Battle (U.S.), Taj McWillliams-Franklin (U.S.), Astou N’Diave (Senegal) e Andrea Stinson (U.S.), e ad alcuni partecipanti all’NBA All-Star 2019. L’assistant coach degli Charlotte Hornets John Bryant (U.S.) e l’assistant coach dei Los Angeles Lakers Mark Madsen (U.S.) saranno in campo anche come allenatori dell’BWB Global.

I roster dell’opening night NBA 2018-19 (attivi ed inattivi) hanno incluso 27 ex partecipanti a camp BWB, tra cui 9 partecipanti al BWB Global Camp, inclusi Ayton, il membro dell’NBA All-Rookie First Team 2017-18 Lauri Markkanen (Chicago Bulls; Finlandia; BWB Europe 2014; BWB Global 2015), e la settima scelta al draft 2016 Jamal Murray (Denver Nuggets; Canada; BWB Global 2015).

Patrick Hunt (Presidente del World Association of Basketball Coaches; Australia), Gersson Rosas (Houston Rockets; Colombia), Marin Sedlacek (76ers; Serbia) e Masai Ujiri (Toronto Raptors; Nigeria) saranno i direttori del camp. Il trainer degli Hornets Adam Linens sarà il preparatore atletico.

I giocatori e gli allenatori guideranno i partecipanti tramite diverse attività on e off the court, inclusi esercizi sulla movement effiency, stazioni di sviluppo delle skill, competizioni di tiro, partite 5 contro 5, e seminari giornalieri concentrati sulla salute, la leadership e la comunicazione. Un ragazzo ed una ragazza saranno nominati BWB Global Camp MVP alla fine dei tre giorni.

Il camp ospiterà 10 attuali prospetti dall’NBA Academy, il network della lega per i training center di tutto il mondo per i migliori prospetti maschili e femminili al di fuori degli Stati Uniti, e cinque rappresentanti del programma The NBA Academies Women, una serie di camp per il basket per i migliori prospetti femminili al di fuori degli US. A partire da ottobre 2016, l’NBA Academy sono state lanciate a Canberra, Australia; Jinan, Urumqi e Zhuji, Cina; Città del Messico, Messico; Delhi, India; e Saly, Senegal. Dieci prospetti dell’NBA Academy sono stati inclusi in scuole della Division 1 di NCAA.

Gli arbitri del camp saranno dei rappresentanti del Referee Development Program dell’NBA, che fornisce ai futuri professionisti ed ex giocatori le competenze necessarie per cominciare una carriera come arbitro nell’NBA, nella WNBA e nell’NBA G League.

I partecipanti al camp assisteranno al MTN DEW ICE Rising Stars, allo State Farm All-Star Saturday Nights, ed al 68° NBA All-Star Game allo Spectrum Center.

NIKE, global partner del BWB dal 2002, vestirà i partecipanti ed i coach con indumenti e scarpe NIKE.

BWB, il programma globale per lo sviluppo del gioco e per la sensibilizzazione della comunità dell’NBA e della FIBA, ha avuto più di 3,300 partecipanti da 129 Paesi e territori dal 2001, con più di 55 ex partecipanti draftati in NBA o arrivati come free agent. L’NBA e la FIBA hanno organizzato 56 camp BWB in 35 città di 28 diverse nazioni nei sei continenti. Più di 290 attuali ed ex giocatori NBA, WNBA e FIBA ​​hanno lavorato con più di 225 membri del personale NBA di tutti i 30 team NBA per supportare BWB in tutto il mondo.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery