Volvo e Italia’s Got Talent – L’edizione 2019 del programma tv lanciata al Volvo Studio Milano

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

/

Lanciata ieri al Volvo Studio Milano l’edizione 2019 di Italia’s Got Talent, uno dei programmi televisivi più amati e seguiti dal pubblico. Nel corso di un incontro stampa sono state annunciate le novità della serie 2019 di Italia’s Got Talent, tra le quali l’ingresso nella giuria di Federica Pellegrini

Il coinvolgimento di Volvo Car Italia in Italia’s Got Talent è in linea con alcuni dei valori principali del marchio Volvo e con la sua attitudine, improntata da sempre a concetti quali proiezione verso il futuro, pensiero originale e avanzato, autenticità e attenzione verso l’individuo. La valorizzazione della persona e delle sue eccellenze è dunque obiettivo primario dell’azione di Volvo ed è evidentemente anche l’elemento chiave del format televisivo promosso da Sky.

Volvo Car Italia fornisce supporto operativo a Italia’s Got Talentmettendo a disposizione una piccola flotta di auto (i modelli sono XC90 e V90 nelle varianti ibride a ricarica T8, V90 D5, XC40 e XC60 entrambe con motorizzazione D4) che serviranno per le esigenze di mobilità dei protagonisti del programma.

L’edizione 2019 di Italia’s Got Talent prende il via oggi, venerdì 11 gennaio e sarà in onda su TV8 prosegue tutti i venerdì in prima visione su TV8. La serie prevede 7 puntate di audizioni registrate nei teatri di Ancona, Vicenza e Milano, 2 puntate di semifinali che si terranno a Roma e la finalissima prevista il 22 marzo.

Volvo Studio Milano, finestra su valori di brand e mobilità sostenibile

Il Volvo Studio è un concept globale di Volvo Car Group che trova a Milano la prima applicazione. Il Volvo Studio Milano è stato inaugurato nel corso del 2017 ed è concepito come un raffinato ed elegante ambiente di ispirazione scandinava nel quale il pubblico incontra Volvo e i suoi valori entrando in un mondo fatto di tecnologia innovativa, sicurezza e attenzione all’ambiente, design, eleganza e lusso scandinavo. La Casa automobilistica racconta sé stessa e raccoglie le opinioni del pubblico sugli scenari della mobilità di domani.

In tal senso, il Volvo Studio Milano vuole essere una finestra sulla città di Milano a favore della Mobilità Sostenibile. Da sempre la città è simbolo del gusto, del design e della moda, Milano è oggianche un esempio di sviluppo urbanistico efficace. Da qui la scelta di aprire proprio nel cuore della nuova città il primo Volvo Studio, nel quale raccontare il viaggio di Volvo verso la mobilità del futuro.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Rita Caridi (32678 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery