La Toyota svela i piani su Alonso: “puntiamo a portarlo in Dakar”

La Toyota fa sul serio con Fernando Alonso, Glyn Hall svela i piani della casa motoristica giapponese per portare il pilota spagnolo alla Dakar 2019

Glyn Hall, responsabile del progetto Toyota Cross Country attraverso Gazoo Racing South Africa, ha ammesso l’interessamento della casa motoristica giapponese a Fernando Alonso per la prossima edizione della Dakar. Dopo le indiscrezioni degli scorsi giorni legate al pilota spagnolo, la Toyota pare voler fare sul serio per portare Alonso alla competizione rallistica.

Abbiamo già vissuto una situazione simile con Giniel de Villiers, che è stato quattro volte campione turismo e non aveva mai guidato sulla terra. – ha ammesso Hall a Motorsport.com – Due anni dopo, nel 2013, è arrivato quarto alla Dakar, quindi tutto è possibile, ma non è una gara facile”. Come co-pilota per Alonso la Toyota pensa ad un uomo esperto come Al-Attiyah. “Penso che sarebbe il secondo passo, ma dove abbiamo intenzione di fare il test non servirà un co-pilota. – ha continuato il responsabile ToyotaLa prima cosa è ‘sentire’ la macchina, confrontare le sensazioni con un altro pilota di livello”.

“Sarebbe un’occasione fantastica, non solo per Toyota e per la squadra, ma per l’intera Dakar, per l’intera comunità Cross Country. Sarebbe un’ispirazione ed una storia incredibile da raccontare. Sarebbe molto emozionante se Fernando arrivasse alla Dakar, perché farebbe ‘esplodere’ il nostro sport“: ha detto infine Glyn Hall.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery