Tottenham senza stadio almeno sino a fine marzo: ancora in “affitto” a Wembley

AFP/LaPresse

Il Tottenham Hotspur giocherà almeno fino a marzo a Wembley, il nuovo ‘White Hart Lane’ ancora non è pronto all’uso

Il nuovo stadio del Tottenham Hotspur non si aprirà almeno fino a marzo. Lo ha annunciato il club della Premier League. Il Tottenham aveva sperato di trasferirsi nel nuovo impianto da 62.000 posti situato sul sito del vecchio ‘White Hart Lane’ a settembre, ma i problemi di sicurezza hanno causato diversi ritardi. Gli Spurs avevano già annunciato che avrebbero continuato a giocare allo stadio di Wembley almeno fino alla partita di domenica con il Manchester United, ma il periodo è stato esteso dopo un aggiornamento da parte degli appaltatori. “Vorrei scusarmi con i nostri fan e ringraziarvi per la vostra costante pazienza”, ha detto il presidente Daniel Levy in una nota. “Ora cercheremo la chiarezza in merito ai piani di collaudo e alle date degli eventi di prova e forniremo ulteriori informazioni nelle prossime due o tre settimane”. Le partite di campionato contro Watford, Newcastle e Leicester saranno disputate ancora a Wembley, così come la partita di Champions League contro il Borussia Dortmund il 13 febbraio. Inoltre, un potenziale quinto turno di coppa della FA Cup a metà febbraio, se si dovesse raggiungere, si svolgerà nello stadio nazionale inglese, ha spiegato il club. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery