Short Track, Martina Valcepina pronta per gli Europei di Dordrecht: “gareggiare in Olanda è splendido”

Olimpiadi invernali 2018 Marco Alpozzi/LaPresse

L’atleta valtellinese ha parlato in vista degli Europei di short track che si svolgeranno a Dordrecht

Ci siamo. Gli Europei di short track sono alle porte. La manifestazione continentale che avrà luogo da venerdì 11 a domenica 13 gennaio a Dordrecht (Olanda) vedrà tra i protagonisti i pattinatori della nazionale italiana e in particolare Martina Valcepina, punta di diamante della spedizione. “Gareggiare in Olanda è sempre molto bello, anche per l’ambiente – racconta l’atleta valtellinese – loro ci tengono molto alle gare e curano tanto l’aspetto di pubblico e show. Le olandesi sono avversarie temibili, in particolare la Schulting”.

I pericoli però non arriveranno solo dalle padrone di casa: “bisogna tenere d’occhio anche le russe Prosvirnova ed Efremenkova e la tedesca Seidel. In generale, le squadre europee sono cresciute molto negli ultimi anni e quindi ci sarà da stringere i denti e tirare fuori tutto. Spero di riuscire a far bene non solo nelle prove individuali, ma anche con le mie compagne nella staffetta».

Oltre a un argento e un bronzo conquistati nella staffetta alle Olimpiadi invernali, Martina può vantare ben 7 medaglie continentali, di cui 4 d’oro. Le ultime in ordine di tempo sono arrivate lo scorso anno a Dresda, grazie al primo posto nei 500 e nei 1500. Un’edizione nella quale ha anche ottenuto il secondo posto nella classifica overall, suo miglior risultato in carriera a livello europeo. Le lame dei pattini sono affilate e sarà ora il ghiaccio di Dordrecht a parlare e a emettere i suoi verdetti.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery