Short Track – Italia perfetta nella prima giornata degli Europei!

Olimpiadi invernali 2018 Marco Alpozzi/LaPresse

A Dodrecht, in Olanda, Valcepina, Maffei, Sighel, Dotti e Antonioli avanti in tutte le distanze individuali, Confortola in due su tre ed entrambe le staffette già qualificate per le semifinali

Si aprono alla grande gli Europei di Dordrecht per l’Italia dello short track. In Olanda, nella giornata d’esordio dedicata alle batterie di qualificazione, la Nazionale degli allenatori Anthony Barthell ed Assen Pandov centra il pass per i turni successivi in tutte le distanze. E’ en plein, in particolare, al femminile, dove le atlete tricolori scese sul ghiaccio – Martina Valcepina (Fiamme Gialle), Cecilia Maffei (Fiamme Azzurre) e Arianna Sighel (Sporting Club Pergine) – ottengono la qualificazione su tutte le distanze individuali. Nei 500 Valcepina vince la propria batteria mentre Maffei e Sighel sono ripescate in virtù dei migliori terzi tempi e domani le tre gareggeranno nei quarti di finale. Due secondi posti nei rispettivi 1000 per Maffei e Sighel, uniti alla terza posizione con ripescaggio di Valcepina, valgono il pass per tutte anche in questa distanza; nei 1500, infine, proprio Valcepina supera il turno grazie a un altro terzo posto alle spalle di Maffei, inserita nella stessa batteria, con Sighel avanti in virtù della terza piazza nella propria prova. Non fallisce nemmeno la staffetta che con il quartetto formato da Valcepina, Maffei, Elena Viviani (Fiamme Gialle) e Nicole Botter Gomez (C.P. Pinè) chiude al primo posto il proprio quarto di finale davanti rispettivamente a Ungheria, Ucraina e Bielorussia e domani se la vedrà in semifinale contro Polonia, Russia e proprio Ungheria.

Benissimo anche gli uomini con un ottimo Tommaso Dotti (Fiamme Oro) qualificato grazie al secondo posto in tutte e tre le proprie batterie. Avanti ovunque pure Mattia Antonioli (Esercito), ok nei 500 dopo la squalifica del turco Simsek, qualificato nei 1000 grazie a un bel secondo posto e con il pass ottenuto nei 1500 in virtù di una terza posizione con buon riferimento cronometrico. Yuri Confortola (C.S. Carabinieri) è l’unico azzurro di giornata al maschile a vincere la propria batteria con il successo nei 1000: terza posizione con ripescaggio anche nei 1500 e unico neo il quarto posto nei 500 con relativa eliminazione. Semifinale raggiunta infine nella staffetta anche dal quartetto maschile composto da Confortola, Dotti, Antonioli e Andrea Cassinelli (Velocisti Ghiaccio Torino): gli azzurri terminano secondi alle spalle della Russia e affronteranno domani proprio i russi insieme a Francia e Belgio.

Qui i risultati, questo il programma delle gare (l’evento in forma sintetica si potrà seguire in differita mercoledì 16 gennaio dalle 18.15 alle 21 su RaiSport):

Sabato 12 gennaio
Dalle ore 11.30: ripescaggi 500 e 1500
Dalle ore 14.30: quarti di finale, semifinali e finali 500 e 1500, semifinali staffette

Domenica 13 gennaio
Dalle ore 11.45: ripescaggi 1000
Dalle ore 14.45: quarti di finale, semifinali e finali 1000, superfinali 3000 e finali staffette

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Mirko Spadaro (15381 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery