Sci alpino, le parole degli azzurri dopo la prima manche dello slalom di Zagabria

Gli azzurri hanno analizzato la prima manche dello slalom maschile di Zagabria, dominata dagli atleti austriaci

Rivedremo quattro italiani nella seconda manche dello slalom maschile di Zagabria (ore 15.30, diretta tv Raisport ed Eurosport 1). Si sono qualificati, infatti, Manfred Moelgg, Riccardo Tonetti, Giuliano Razzoli e Stefano Gross. Il migliore è stato Moelgg che ha chiuso con il tredicesimo tempo disputando una buona parte finale, dove è riuscito a recuperare qualche posizione. Le dichiarazioni degli azzurri al termine della prima manche dello slalom di Zagabria:

Manfred Moelgg: “ho commesso tanti piccoli errorini che devo correggere per la seconda manche. È una gara aperta, i distacchi non sono elevati e la classifica può cambiare
Giuliano Razzoli: “ho commesso un grosso errore appena prima del primo intertempo, poi mi sono ripreso e sono riuscito a centrare l’obiettivo di entrare nella seconda manche, adesso cercheremo di crescere ancora
Riccardo Tonetti: “la pista teneva bene e sentivo che lo sci scorreva bene, per cui mi sono detto che dovevo provarci, sono soddisfatto“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery