Salto con gli sci – Runggaldier fuori dalle 30 per soli 4 decimi: il maltempo condiziona la gara di Zao

Fuori dalla zona punti per un’inezia. Elena Runggaldier non ce l’ha fatta a superare il taglio a Zao, sul trampolino normale HS102. Nella prima gara in programma nela località giapponese, condizionata dalle cattive condizioni meteo che hanno costretto gli organizzatori a cancellare le qualificazioni, l’azzurra ha chiuso al trentunesimo posto la prima serie, finendo dunque appena un pelo fuori dalle trenta. Reduce dagli ottimi risultati di Sapporo, la Runggaldier ha ottenuto 68.3 punti arrivando a quattro decimi dalla russa Alexandra Barantceva. La gara è stata vinta dall’austriaca Iraschko-Stolz davanti all’idolo di casa Sara Takanashi e alla leader della classifica generale Katharina Althaus, che così guadagna ancora terreno sulla norvegese Maren Lundby, oggi quarta e a 102 punti di distacco nella graduatoria. Prossima gara individuale domenica 20, mentre sabato 19 c’è la prova a squadre alla quale l’Italia non parteciperà.

Ordine d’arrivo HS102 femminile Cdm Zao (Jpn)
1. IRASCHKO-STOLZ Daniela AUT 104.2 101.0 205.2
2. TAHANASHI Sara JPN 101.0 102.5 203.5
3. ALTHAUS Katharina GER 100.8 102.4 203.2
4. LUNDBY Maren NOR 92.4 107.9 200.3
5. KRIZNAR Nika SLO 94.4 104.8 199.2
6. IAKOVLEVA Liddia RUS 96.7 100.9 197.6
7. STROEM Anna Odine NOR 88.1 107.4 195.5
8. SEYFARTH Juliane GER 92.4 101.9 194.3
9. ITO Yuki JPN 86.2 104.7 190.9
10. BOGATAJ Ursa SLO 91.1 97.5 188.6

31. RUNGGALDIER Elena ITA 68.3 non qualificata alla seconda serie

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery