Race of Champions – Seb, attenzione! Il giovane Schumi asfalta Vettel, ma il ferrarista è da applausi: “diventerà una stella” [VIDEO]

Sebastian Vettel battuto dal giovane Mick Schumacher alla Race of Champions: le parole del ferrarista per il figlio del sette volte campione del mondo

Un fine settimana appassionante per il giovane Mick Schumacher, fresco della firma di contratto con la Ferrari Driver Academy. Il giovane pilota tedesco, figlio del sette volte campione del mondo Michael, ha partecipato alla Race of Champions, al fianco di Sebastian Vettel. Se nella prima giornata di gara i due tedeschi sono stati compagni di squadra, ieri si sono ritrovati invece rivali ed il giovane talento, campione europeo di F3, ha fatto mangiare la polvere al suo connazionale più esperto, battendolo nell’eliminatoria del girone C, rifilandogli mezzo secondo.

Nonostante ciò, Vettel è sereno e non sente assolutamente minacciato il suo futuro in F1. Ed è pronto ad una nuova stagione in pista: “per me la pressione sarà la stessa degli anni passati. È la cosa positiva di avere alle spalle molte stagioni di F.1 ed essere maturo“, ha affermato prima di focalizzarsi invece sul giovane Schumi, “diamogli tempo e lasciamogli fare la sua strada, già sopporta una pressione abbastanza grande. Ma penso che in futuro possa diventare una stella“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Rita Caridi (32678 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery