MotoGp, Pernat avverte Valentino Rossi: “ecco da cosa dipenderà un suo eventuale successo”

Carlo Pernat

Il manager ligure ha analizzato il Mondiale 2019, soffermandosi sulle aspettative di Valentino Rossi e Maverick Viñales

Un 2018 da cancellare, dimenticando il fatto di non essere riuscito a conquistare nemmeno una vittoria. Valentino Rossi si avvicina al Mondiale 2019 con la solita carica positiva, provando a gettare fin dalla pre-season le basi per un anno esaltante.

valentino rossi

AFP/LaPresse

Di lui ha parlato Carlo Pernat, esprimendo il proprio parere sulle aspettative di vittoria del Dottore: “secondo me il successo dipenderà più dalle prestazioni della Yamaha che da Valentino Rossi. Lui è concentrato e preparato, lo ha dimostrato anche l’anno scorso in Malesia, lottando per il vertice nonostante una M1 non perfetta. Valentino è un animale da gara e sarà lì, ma quando sia arriva a 40 anni non si hanno più margini di miglioramento di una volta, di questo bisogna tenerne conto. Non si può ignorare la differenza di età rispetto ai suoi avversari, non potrà prendersi certi rischi ma ci metterà sempre del suo. Tocca alla Yamaha osare. Il duello con Viñales? Diverso rispetto a quello in casa Honda tra Marquez e Lorenzo. Il Dottore è più carismatico, lo spagnolo invece avverte molto la pressione del compagno: questo è un duello che Rossi ha già vinto in partenza“.

Valuta questo articolo

4.3/5 da 7 voti.
Please wait...


FotoGallery