MotoGp – Dani, che sfortuna! Pedrosa costretto ad operarsi: un brutto infortunio manda ko la clavicola dello spagnolo

pedrosa AFP/LaPresse

La clavicola di Dani Pedrosa non ce la fa più: lo spagnolo costretto ad operarsi, il ritorno in moto come collaudatore della KTM adesso è lontano

2019 amaro per Dani Pedrosa: la sfortuna sembra perseguitare lo spagnolo anche dopo il suo ritiro dalle corse. Il pilota ha annunciato il suo ritiro dalla MotoGp l’anno scorso e, a novembre, ha disputato il suo ultimo Gp della carriera. Pedrosa ha da subito dichiarato di non voler rimanere lontano dal mondo delle due ruote e, presto, ha trovato un accordo con la KTM come collaudatore.

AFP/LaPresse

Il pilota spagnolo deve però continuare a fare i conti con la sfortuna: gli infortuni non sono finiti per lui dopo l’addio alle gare. Pedrosa è infatti adesso costretto a sottoporsi ad un’operazione a causa di una doppia frattura alla clavicola destra. Colpa di un allenamento in moto? A causare la frattura a Pedrosa sembra essere stato semplicemente uno sforzo, a causa del quale nella clavicola, indebolita dai precedenti infortuni, adesso si è creata una leggera osteoporosi.

Dani Pedrosa ha annunciato ai suoi fan l’accaduto con un comunicato stampa nel quale ha anche spiegato che per rinforzare l’osso ed avere un recupero abbastanza veloce potrebbe fare ricorso alle cellule staminali: “ringrazio la KTM per il supporto che mi ha dato riguardo al mio completo recupero. Sono molto entusiasta del lavoro che stiamo facendo e questo è il motivo per cui voglio essere nelle migliori condizioni fisiche possibili per questo compito. La mia sfida non si fermerà qui” ha affermato lo spagnolo, che adesso vede sempre più lontano il suo ritorno in moto.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Rita Caridi (32678 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery