MotoGp, Ciabatti spaventa Petrucci: “il compagno di Dovizioso nel 2020? Ecco come lo sceglieremo”

Il direttore sportivo della Ducati guarda lontano, svelando come il team di Borgo Panigale sceglierà il pilota che affiancherà Dovizioso nel 2020

La line-up del 2019 è già stata ufficializzata e definita da tempo, con Danilo Petrucci che affiancherà Andrea Dovizioso dopo il passaggio di Jorge Lorenzo alla Honda.

Rinnovo Andrea DoviziosoLa Ducati però scruta anche il futuro, lanciando lo sguardo alla stagione 2020, quando il contratto del rider ternano sarà scaduto. L’unico modo per rinnovarlo sarà quello di battere Bagnaia e Miller nel corso dell’anno, solo così Petrucci potrà conquistarsi l’ambito prolungamento. A rivelarlo è il direttore sportivo Ciabatti ai microfoni di Motorsport.com: “i risultati di Petrucci, Miller e Bagnaia ci porteranno a decidere chi sarà pilota del team ufficiale nel 2020. Pecco ha fatto una stagione fantastica in Moto2, lo abbiamo messo sotto contratto nel gennaio della passata stagione ed è stata una scommessa. Lo abbiamo fatto pensando al nostro futuro e ora sappiamo bene che è stata la scelta giusta. Il prossimo anno correrà con una Ducati 2018, questa ha dimostrato di essere una moto molto competitiva, anche se ci aspettiamo che la moto 2019 sia migliore. Il debutto in MotoGP è sempre difficile, ma per le ragioni che ho detto prima penso che Pecco imparerà tanto e molto in fretta avendo come riferimento Jack Miller. Abbiamo tre ottimi candidati che combatteranno per diventare ufficiali nel 2020“.

Valuta questo articolo

Rating: 4.0/5. From 1 vote.
Please wait...
About Ernesto Branca (28152 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.
Contact: Website


FotoGallery