Mercato NBA, boom ai Pelicans: Anthony Davis ha chiesto la trade!

LaPresse/EFE

NBA, la decisione di Anthony Davis di chiedere la trade ai suoi Pelicans sta mandando in tilt il mercato oltre Oceano: la situazione

Dagli Stati Uniti rimbalza quest’oggi una notizia che potrebbe cambiare la geografia dell’NBA per le prossime stagioni, Anthony Davis avrebbe infatti chiesto la cessione ai Pelicans, auspicando una trade in tempi brevi, prima della chiusura della trade deadline. L’agente di Anthony Davis, Rich Paul, ha fatto sapere già lo scorso venerdì ai New Orleans Pelicans che Davis non firmerà l’estensione di contratto ed ha inoltre richiesto una trade. Davis avrebbe tenuto anche conversazioni con i compagni di squadra prima di rendere nota la sua decisione. Rich Paul ha parlato ai microfoni di ESPN: “Anthony vuole essere scambiato con una squadra che gli dà la possibilità di vincere e competere per la vittoria del campionato“.

Adesso le voci di mercato si stanno già scatenando, con i Lakers che stanno cercando un big da affiancare a LeBron James prima della trade deadline, proprio il King ha avuto in passato colloqui con Davis molto fitti ed ora i due potrebbero ritrovarsi ad L.A. da compagni di squadra. Essendo in scadenza, i Pelicans si dovranno accontentare di un corrispettivo non certo pari al livello del centro migliore della Lega. Alcuni giovani di belle speranze come Ingram e Ball potrebbero anche essere usati come pedina di scambio. Alla finestra anche Boston, un po’ più indietro rispetto a LeBron e soci.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery