Fiorentina, Muriel si presenta: “il paragone con Ronaldo mi inorgoglisce. Il Milan? Ecco perchè ho rifiutato”

muriel ph. sito Fiorentina

L’attaccante viola è stato presentato in conferenza stampa, nel corso della quale ha svelato i motivi del rifiuto al Milan

Il paragone con Ronaldo mi rende orgoglioso, vuol dire che stai facendo bene. L’ho sempre preso come una motivazione in più per arrivare a fare grandi cose“. Lo dice Luis Muriel nel giorno della sua presentazione da giocatore della Fiorentina. “Ora sicuramente lo prendo più con i piedi per terra, essere paragonato a un giocatore come lui vuol dire tanto ma devo fare la mia carriera e il mio percorso e magari arrivare a quei livelli. Ho lavorato tanto per realizzare l’obiettivo di venire qui, avevo dato la mia parola ai dirigenti viola e non l’avrei tradita”.

Muriel poi si è soffermato sulle avances del Milan:mi hanno cercato anche i rossoneri, ma non sono tornato sui miei passi e ho continuato a pensare che Firenze fosse il posto giusto per me. Il miglior Muriel? Penso che l’abbiate visto a Udine e alla Samp, quando giocavo con gente come Di Natale e Quagliarella. Mi hanno aiutato a rendere tanto”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery