F1, Nicolas Todt mette le cose in chiaro: “Mick Schumacher non è quel tipo di pilota che…”

Nicolas Todt FRANCOIS FLAMAND

Il nuovo agente del pilota tedesco ha sottolineato come Mick non abbia alcuna intenzione di affrettare i tempi

Un inizio di 2019 da incorniciare per Mick Schumacher, entrato ufficialmente nella Ferrari Driver Academy e riuscito a battere Vettel alla ROC 2019. Il tedesco ha concluso queste esaltanti settimane entrando a far parte della All Road Management, agenzia di proprietà di Nicolas Todt. 

Proprio quest’ultimo ha parlato del suo nuovo assistito, intervenendo ai microfoni di SpeedWeek: “Mick non dice ora o mai più, sa che ha ancora molto da imparare. La maggior parte dei piloti cerca di accelerare ogni cosa e in seguito questo si rivela spesso un errore”.

Valuta questo articolo

1.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery