F1, la McLaren ha un nuovo managing director: ufficiale l’arrivo di Andreas Seidl

Photo4 / LaPresse

Il team di Woking ha affidato all’ex boss della Porsche nel FIA WEC l’incarico di managing director della scuderia inglese

New entry in casa McLaren, il team di Woking infatti ha un nuovo managing director. Si chiama Andreas Seidl e arriva dalla Porsche, lasciata per lanciarsi in questa nuova ed entusiasmante avventura in Formula 1. Tre vittorie alla 24 Ore di Le Mans e tanti altri successi nel WEC per Seidl, in estasi per questa opportunità concessagli da Zak Brown:questo è un enorme privilegio ed una grande sfida, per la quale mi sento pronto e molto impegnato. Avere l’opportunità di contribuire alla storia della McLaren è estremamente speciale e stimolante” le sue parole a Motorsport.com. “La McLaren ha la visione, la leadership e l’esperienza ma, soprattutto, le persone per tornare al vertice. Questa sarà la mia missione assoluta“.

Felice anche Zak Brown: “siamo lieti che Andreas si unisca alla McLaren per guidare il nostro programma tecnico ed operativo di F1. Questo è un ingaggio significativo per noi su due fronti. Innanzitutto, è un altro passo importante per il nostro piano di recupero ed il nostro impegno a lungo termine in F1. In secondo luogo, avere una leadership più concentrata sul programma di F1 è parte integrante della strategia a lungo termine di McLaren Racing, che vuole espandersi anche in altri campi del motorsport. Andreas è un leader molto capace, che ha ottenuto successi in tutto ciò in cui è stato coinvolto, quindi non vedo l’ora di lavorare con lui“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery