Europei Short Track – Grande rimonta di Confortola: l’azzurro ai piedi del podio a Dordrecht

RobertoSighel

In Olanda, nell’ultima giornata della rassegna continentale, il valtellinese conquista la superfinale sui 3000 metri e risale fino ai piedi del podio nella classifica overall. Ottava Martina Valcepina, quinte le due staffette

E’ Yuri Confortola (C.S. Carabinieri) il grande protagonista dello short track azzurro nell’ultima giornata degli Europei di Dordrecht. In Olanda il 32enne valtellinese, ieri nono nella generale, ha conquistato un bel secondo posto nella Finale B dei 1000 davanti all’altro pattinatore tricolore, Tommaso Dotti (Fiamme Oro), e si è poi aggiudicato la superfinale dei 3000 riservata ai migliori dieci classificati. Un grande exploit che ha permesso a Confortola di risalire ben cinque posizioni chiudendo ai piedi del podio con il quarto posto finale nella classifica overall maschile della rassegna continentale. Gli altri due azzurri, Dotti e Mattia Antonioli (Esercito), si sono invece piazzati rispettivamente al 13° e al 15° posto. Non altrettanto positiva la giornata di Martina Valcepina, la grande attesa della vigilia dopo l’argento conquistato sui 500: la vice campionessa europea uscente, eliminatacome le altre due azzurre Cecilia Maffei (Fiamme Azzurre) ed Arianna Sighel (Sporting Club Pergine) nei quarti di finale dei 1000, non è poi andata oltre il sesto posto nella superfinale dei 3000 chiudendo così ottava complessiva nella classifica overallUndicesima la Sigheldiciassettesima la Maffei.

Nelle staffette la squadra femminile composta da ValcepinaSighelMaffei ed Elena Viviani (Fiamme Gialle) ha chiuso la Finale A in quinta posizioneQuinto posto complessivo anche per il quartetto maschile formato da Dotti, ConfortolaAntonioli ed Andrea Cassinelli (Velocisti Ghiaccio Torino), vittorioso in Finale B davanti rispettivamente a Belgio e Lettonia.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery