Euro 2020 – A Roma è iniziato il countdown: mancano 500 giorni

AFP/LaPresse

Meno 500 giorni ad Euro 2020: a Roma è partito il countdown

A 500 giorni dall’inizio del torneo è partito oggi a Roma il countdown verso gli Europei 2020, la prima rassegna continentale itinerante della storia, che prenderà il via il 12 giugno 2020 allo stadio Olimpico. Un cammino lungo e denso di appuntamenti che vedrà interessate le 12 città sedi di gara (Roma, Amsterdam, Baku, Bilbao, Bucarest, Budapest, Copenaghen, Dublino, Glasgow, Londra, Monaco e San Pietroburgo), con l’obiettivo di promuovere l’evento e coinvolgere i tifosi.

Tanti gli appassionati e i curiosi che oggi hanno assistito al lancio del countdown nei due principali punti di arrivo in città, l’aeroporto di Fiumicino, con tre installazioni al led posizionate ai terminal 1 e 3 e alla riconsegna bagagli, e la stazione Termini, nonché in alcuni dei luoghi simbolo della Capitale, dove si sono esibiti due dei freestyler italiani più famosi al mondo: Swann Ritossa e Anastasia Bagaglini della ‘Fast Foot crew’.

Le loro evoluzioni con il pallone hanno accompagnato il tour promozionale dell’Europeo, partito questa mattina da piazza del Campidoglio per poi raggiungere piazza del Popolo, piazza Navona e Castel Sant’Angelo, il cui ponte simboleggia il logo di Roma città ospitante di Euro 2020. Ultima tappa allo stadio Olimpico, teatro della gara inaugurale dell’Europeo e di altri tre incontri, compreso un quarto di finale.

 

La Figc – sottolinea il presidente federale Gabriele Gravina – è impegnata con passione e professionalità nel garantire il massimo supporto alla Uefa per l’organizzazione delle gare che si giocheranno a Roma in occasione dell’Europeo 2020. Per tutta l’Italia, sportiva e non solo, sarà una grande occasione di promozione, di socialità e di spettacolo. Insieme al governo, Roma Capitale, al Coni e a tutte le istituzioni interessate lavoriamo affinché sia un evento che lasci alla città un’importante eredità, coinvolgendo cittadini e tifosi, ma soprattutto valorizzando la nostra ospitalità e le nostre eccellenze“.

Mancano solamente 500 giorni all’evento che porrà Roma sotto i riflettori della stampa internazionale: gli Europei 2020. Un appuntamento – dichiara l’assessore allo Sport Daniele Frongia – che si profila già essere totalmente differente dalle edizioni passate, con tantissimi eventi collaterali a fare da corollario alle partite di calcio, coinvolgendo interamente la città in ogni suo aspetto: privilegiando e mettendo in risalto le zone più belle di Roma, a livello architettonico, culturale e storico oltre che sportivo“.

“Ci stiamo già da diversi mesi coordinando con la Uefa -spiega Frongia- e i vari attori coinvolti per realizzare, sotto ogni punto di vista, un evento che sarà degno della capitale d’Italia. Vi invitiamo già da ora a seguire tutti gli aggiornamenti sulla manifestazione che via via in questi mesi diffonderemo al pubblico“. Hanno fatto oggi il loro esordio anche i profili social di Roma Euro 2020 su facebook, instagram e twitter. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Rita Caridi (32717 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery