Ciclismo, Samuele Manfredi pronto a lasciare il reparto di rianimazione: gli ultimi aggiornamenti

samuele manfredi

Il ciclista italiano non è più in pericolo di vita, per questo motivo verrà trasferito presso una struttura neuro-riabilitativa specializzata

Piccoli miglioramenti, segnali incoraggianti che inducono all’ottimismo. Samuele Manfredi non è più in pericolo di vita, nella prossima settimana con tutta probabilità dovrebbe lasciare il reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, per essere poi trasferito in una struttura neuro-riabilitativa specializzata.

Le sue condizioni sono in lieve miglioramento, nonostante il ciclista ligure resti in coma, ma comunque risponde bene alle cure e i test di reattività sono stati incoraggianti. E’ passato esattamente un mese dall’incidente, la speranza è che Manfredi torni in forze per riprendersi la propria vita, che da poco gli aveva regalato la possibilità di entrare a far parte del vivaio della francese Groupama-Fdj di Arnaud Demare e Thibaut Pinot. Un sogno tenuto gelosamente nel cassetto, che Manfredi spera di aprire una volta ristabilitosi completamente.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery