Sorpresa Juventus, Ramsey ha già fatto le visite mediche: i bianconeri spingono per prenderlo già a gennaio

Ramsey AFP/LaPresse

Il centrocampista gallese in scadenza con l’Arsenal ha sostenuto una parte delle visite mediche ieri in gran segreto, adesso la Juve prova a convincere i ‘Gunners’ a cederlo già a gennaio

Aaron Ramsey si avvicina a grandi passi verso la Juventus, ormai suo nuovo club dopo il certificato addio all’Arsenal. Il gallese ha scelto i bianconeri, sostenendo addirittura nella giornata di ieri una prima parte delle visite mediche, da completare poi nei prossimi giorni allo JMedical di Torino.

Fabio Ferrari/LaPresse

Controlli effettuati in gran segreto, per evitare telecamere e taccuini e mantenere distesi i rapporti con i Gunners, con cui la Juve continua a trattare per provare a portare Ramsey in Italia già a gennaio. Fuori mercato le prime richieste, ma adesso pare che gli inglese stiano abbassando le proprie pretese, considerando l’idea di scendere sotto i venti milioni di euro. L’arrivo di un sostituto di Ramsey darebbe via libera per la conclusione della trattativa, al momento però il Barcellona non molla per Denis Suarez, profilo individuato dall’Arsenal per sostituire il gallese. Un altro ostacolo per la Juventus è rappresentato dalle parole di Unai Emery, il quale ha fatto capire chiaramente alla società di non voler lasciare andare Ramsey a gennaio. Toccherà dunque a Paratici provare a convincere il club inglese per cedere a gennaio il classe ’90, il quale nei prossimi giorni sarà in Italia per completare le visite e firmare il nuovo contratto, un ricco quinquennale da 6,5 milioni di euro a stagione (più bonus).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery