Calciomercato Juventus – Isco via dal Real Madrid, spunta il ‘like galeotto’: operazione in stile Cristiano Ronaldo?!

LaPresse/EFE

Isco non sembra rientrare nei piani di Santiago Solari, allenatore del Real Madrid. Lo spagnolo può partire in estate e la Juventus sogna un colpo in stile Cristiano Ronaldo

Il rapporto fra Isco e Santiago Solari, allenatore del Real Madrid, è ai minimi storici. Il nuovo coach, subentrato in corsa a Lopetegui, non sembra avere la stessa stima del suo predecessore per il fantasista spagnolo ex Malaga. Solo 2 gare giocate da titolare sulle 16 dirette da Solari: il ritorno di Copa del Rey contro il Melilla e l’ultima gara del girone di Champions League contro il CSKA Mosca, due gare pressochè ininfluenti nella stagione dei Blancos.

Che Isco non sia tra i preferiti dell’allenatore lo si evince anche dall’ultima partita di Copa del Rey giocata contro il Leganes, nella quale è stato tenuto in panchina nonostante la contemporanea assenza di Bale, Kroos e Asensio, per altro in una gara nella quale avrebbe ‘dovuto’ giocare qualche riserva in più ma, evidentemente, Isco non è considerato nemmeno fra i primi cambi. La rottura, alquanto palese all’interno dell’ambiente dei Blancos, è stata certificata anche da Sergio Ramos che, dopo aver ricevuto il premio come Miglior Sportivo maschio dell’anno alla Casa Real spagnola, ha spiegato: “è difficile che le cose tra Solari e Isco si sistemino. Nel Madrid tutti vogliono giocare e la scelta da parte dell’allenatore è complicata. E poi il dibattito è sempre aperto: chi deve fare il centravanti, chi giocare in porta… bisogna alimentare la stampa e ci applichiamo nel compito, perché non vi annoiate”.

Come se non bastasse, nella giornata di ieri, Isco ha postato un particolare like al commento di un tifoso che ironizzava sul fatto che Solari preferirebbe tornare a giocare piuttosto che schierarlo in campo. Like sparito poco dopo. Come detto in precedenza, il rapporto è ai minimi storici e, nonostante ci sia una buona possibilità che in estate il Real Madrid cambi allenatore, c’è anche la possibilità che sia Isco a cambiare aria. Se dovesse concretizzarsi questa ipotesi, la Juventus sarebbe una delle papabili squadre interessate al giocatore, per un colpo in stile Cristiano Ronaldo. Allegri ha più volte elogiato le qualità del ragazzo, mentre Florentino Perez, così come Solari, non lo considera indispensabile: ingaggio e costo del cartellino sono proibitivi, ma una possibile rottura definitiva potrebbe favorire un club come la Juventus che siede ormai da tempo agli stessi tavoli delle big in materia di milioni.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery