Biathlon, decimo posto per Hofer nella sprint di Oberhof: primo trionfo per il russo Loginov

olimpiadi invernali 2018 biathlon Gian Mattia D'Alberto / LaPresse

Hofer torna nella top ten: decimo nella sprint di Oberhof. Windisch cresce ed è 19esimo, primo trionfo in carriera di Loginov

Lukas Hofer torna nella top ten. Nella sprint di Oberhof l’azzurro si classifica al decimo posto e l’aspetto migliore è la netta crescita al poligono perché per la prima volta nella stagione chiude la gara con un solo errore al poligono: un elemento fondamentale per poter lottare con gli atleti migliori del circuito, proprio come ha fatto oggi l’altoatesino, arrivato a 1’15” dal vincitore Alexander Loginov. In crescita anche Dominik Windisch, che era ottavo a 21″ da Boe e a 10″ da Loginov dopo la prima serie e poi è scivolato in diciannovesima posizione dopo i due errori al secondo poligono.

Il russo Loginov ha sfiorato la perfezone assoluta: 100% al tiro, seconda prestazione di giornata sugli sci con appena 3″9 di distacco da Johannes Boe, secondo range time alle spalle del canadese Gow, 54° al traguardo. Fare meglio sarebbe stata un’impresa quasi impossibile: dopo quattro podi stagionali, per lui arriva così il primo trionfo in carriera.

Stavolta il leader della classifica generale, Johannes Boe, paga a caro prezzo l’unico errore al poligono e per la prima volta è solo secondo in una sprint dopo tre trionfi di fila. Terzo a sorpresa lo svedese Sebastian Samuelsson, mentre Benedikt Doll riesce solo a sfiorare il podio con due secondi di distacco dallo scandinavo.

Nella classifica di Coppa del mondo Boe resta in ogni caso al comando con 482 punti, a +110 sullo stesso Loginov, e +183 su Martin Fourcade, che perde terreno dal suo “erede” ma con il settimo posto di oggi balza al terzo posto scavalcando il connazionale Simon Desthieux e l’austriaco Simon Eder. Hofer è 13° a quota 219 e sabato alle 15 andrà a caccia di un altro risultato importante nell’inseguimento.

Ordine d’arrivo sprint maschile Cdm Oberhof (Ger)

1 LOGINOV Alexander RUS 0 25:50.9
2 BOE Johannes NOR 1 +25.2
3 SAMUELSSON Sebastian SWE 0 +36.8
4 DOLL Benedikt GER 1 +38.8
5 PEIFFER Arnd GER 1 +39.3
6 EBERHARD Julian AUT 1 +44.5
7 FOURCADE Martin FRA 1 +47.2
8 BOE Tarjei NOR 1 +1:04.6
9 DESTHIEUX Simon FRA 1 +1:05.5
10 HOFER Lukas ITA ITALY 1+0 +1:15.2

19 WINDISCH Dominik ITA 2 +1:50.5 
65 CHENAL Thierry ITA 2 +3:17.9 
78 MONTELLO Giuseppe ITA 3 +3:44.9 
80 BORMOLINI Thomas ITA 3 +3:46.9

Valuta questo articolo

2.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery