Australian Open – Travaglia stende Andreozzi, Fabbiano super contro Kubler: Tsitsipas elimina Berrettini

Thomas Fabbiano LaPresse/PA

Niente da fare per Berrettini al cospetto di Tsitsipas, Travaglia e Fabbiano invece staccano il pass per il secondo turno degli Australian Open

Cominciano bene gli Australian Open per la formazione azzurra, sono già due infatti i tennisti italiani che approdano al secondo turno. Stefano Travaglia supera in rimonta l’argentino Andreozzi, portatosi avanti nel primo set per poi cedere di schianto in quelli successivi. L’azzurro si impone 6-7, 6-2, 6-3, 6-3 dopo due ore e 47 minuti di gioco, staccando il pass per lo step successivo dove affronterà Basilashvili.

Vince e convince anche Thomas Fabbiano, che si impone in quattro set contro l’australiano Kubler. Il numero 102 del ranking scappa subito avanti di due parziali, salvo subire la parziale rimonta del proprio avversario, che si porta sul’1-2 prima di cedere definitivamente con il punteggio di 6-4, 7-6, 2-6, 6-3 che permette a Fabbiano di andare a sfidare Opelka al secondo turno.

Niente da fare infine per Matteo Berrettini contro il greco Tsitsipas, che suda le proverbiali sette camicie ma riesce a superare l’azzurro con il risultato di 6-7, 6-4, 6-3, 7-6. Dopo un inizio convincente, l’italiano non riesce a tenere alto il livello del proprio gioco, cedendo alla distanza al più quotato avversario che stacca così il pass per il turno successivo.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery