Sci, possibile squalifica per Stefan Luitz: ha inalato ossigeno da 1ª e 2ª manche a Beaver Creek

LaPresse/EXPA

Coppa del Mondo, Stefan Luitz al centro di un caso di presunta violazione del regolamento durante la gara di Beaver Creek

Sci, guai in vista per Stefan Luitz. Il vincitore nel gigante di Coppa del Mondo di Beaver Creek, è “under investigation” a causa di un uso sospetto di bombole d’ossigeno tra la prima e la seconda manche della gara. Secondo quanto rivelato dal sito svizzero Skionline, lo sciatore assieme ad alcuni compagni avrebbe inalato ossigeno sotto gli occhi di tutti, certo che ciò non comportasse alcuna sanzione. L’uso dell’ossigeno è permesso sì durante gli allenamento, ma la regola 2.12 dell’antidoping Fis ne proibisce l’utilizzo durante le gare. Adesso dunque Luitz è sotto investigazione, potrebbe scattare la squalifica ed il conseguente annullamento della vittoria a Beaver Creeek.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery