Short Track, la staffetta femminile centra la finale A ad Almaty: Confortola nella top ten dei 1500 metri

Yuri Confortola Olimpiadi invernali 2018 Marco Alpozzi/LaPresse

Nella terza tappa di Coppa del Mondo ad Almaty il quartetto azzurro supera le semifinali, uomini invece in Finale B. Confortola entra nella top ten dei 1500

Altra bella giornata per l’Italia alla Halyk Arena di Almaty, in Kazakistan, dove è in corso di svolgimento la terza tappa stagionale di Coppa del Mondo. La miglior notizia per i colori azzurri arriva dalla staffetta femminile, capace di centrare la qualificazione in Finale A grazie al secondo posto in semifinale; buone però anche le performance sulle distanze individuali mentre il quartetto maschile, dopo l’exploit di Tomakomai, si deve accontentare della Finale B.

Nella gara a squadre Nicole Botter Gomez (C.P. Pinè), Gloria Ioriatti (C.P. Pinè), Martina Valcepina (Fiamme Gialle) e Cecilia Maffei (Fiamme Azzurre) sono abilissime a piazzarsi nella seconda semifinale al secondo posto in 4’12″530 dietro soltanto alla Corea del Sud, staccando così il pass per l’ultimo atto di domani quando affronteranno, oltre alle asiatiche, anche Olanda e Canada. Termina invece al terzo posto la semifinale della Nazionale maschile con Mattia Antonioli (Esercito), Andrea Cassinelli (Velocisti Ghiaccio Torino), Yuri Confortola (C.S. Carabinieri) e Tommaso Dotti (Fiamme Oro Moena) giunti alle spalle di Corea del Sud e Cina, a meno di un decimo dalla qualificazione in Finale A. Sarà pertanto la Finale B il teatro di gara che attende domanigli azzurri insieme a Ungheria, Giappone e Russia. Per l’Italia degli allenatori Anthony Barthell ed Assen Pandovarrivano però buone indicazioni dalle distanze individuali: il miglior atleta tricolore è Yuri Confortola, bravo a entrare nella top ten della prima sessione dei 1500 in virtù del 3° posto nella Finale B. Alle sue spalle buonissima prova anche per Andrea Cassinelli11° complessivo con Mattia Antonioli invece 16°. Nella stessa distanza al femminile Martina Valcepina è l’azzurra più performante e chiude 12ª dopo il quinto posto in Finale B. Domaniultima giornata di gare: in programma i 500, con la campionessa valtellinese osservata speciale, oltre ovviamente alla Finale A della staffetta femminile.

Questo il programma, ora italiana (ora locale +5):

Domenica 9 dicembre
Dalle ore 05.35: ripescaggi 500 e 1500 (2)
Dalle ore 09.02: finali 500 e 1500 (2), finali staffette

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery