Short Track – Coppa del Mondo: l’Italia parte a razzo ad Almaty

short track Credit: ISU

Nella giornata inaugurale della terza tappa di Coppa del Mondo in Kazakistan la Nazionale tricolore ottiene la qualificazione in semifinale con entrambe le staffette. Avanti anche Valcepina sui 500 e 1500 e Confortola su entrambe

E’ una grande Italia quella scesa in pista nella prima giornata della terza tappa stagionale di Coppa del Mondo di short track. Sul ghiaccio della Halyk Arena di Almaty, in Kazakistan, la Nazionale tricolore degli allenatori Anthony Barthell ed Assen Pandov ha infatti raggiunto pressoché tutti gli obiettivi della vigilia portando in semifinale entrambe le staffette e centrando la qualificazione ai turni successivi sulle distanze individuali con i suoi atleti di punta, Martina Valcepina (Fiamme Gialle) nei 500 e Yuri Confortola (C.S. Carabinieri) su entrambe le sessioni dei 1500.

Al femminile basta un secondo posto in batteria alle spalle della cinese Xing per la Valcepina per volare ai quarti di finale dei suoi 500, distanza in cui viene invece eliminata Nicole Botter Gomez (C.P. Pinè). Nei 1000 sono invece due le azzurre qualificate grazie ad altri due secondi postiCecilia Maffei (Fiamme Azzurre) ma soprattutto la giovanissima classe 2000 Gloria Ioriatti (C.P. Pinè), mentre non è riuscita a staccare il pass per millesimi Arianna Sighel (Sporting Club Pergine). La stessa Sighel si è pero guadagnata la semifinale nella seconda sessione dei 1500 insieme alla Maffei, con Martina Valcepina brava a ottenere lo stesso risultato nella prima. Out Botter Gomez, Ioriatti e Cynthia Mascitto (Skating Club Courmayeur). Al maschile le soddisfazioni, come detto, arrivano soprattutto da Yuri Confortola, qualificato su entrambe le sessioni dei 1500: nella prima avanzano pure Mattia Antonioli (Esercito) e Andrea Cassinelli (Velocisti Ghiaccio Torino) con Tommaso Dotti(Fiamme Oro Moena) e Davide Viscardi (Esercito) invece out nella seconda. Nessun qualificato azzurro al maschile su 500 e 1000 metri.

Ottime le notizie per le staffette tricolori. Il quartetto femminile formato da Maffei, Valcepina, Sighel e Botter Gomez si piazza alle spalle della Corea del Sud e si qualifica per la semifinale dove affronterà Polonia, Russia e ancora Corea. Al maschile Antonioli, Cassinelli, Confortola e Dotti avanzano con il brivido in virtù del terzo posto dietro a Ungheria e Cina: per gli uomini domani sfida a Corea, Russia e Cina per guadagnarsi un posto in Finale A. Eliminata invece la staffetta mista composta da AntonioliViscardiIoriatti e Maffei, quarta alle spalle di Canada, Kazakistan e Cina.

Domani di nuovo tutti sul ghiaccio. Questo il programma di gara, ora italiana (ora locale +5):

Sabato 8 dicembre
Dalle ore 05.20: ripescaggi 1000 e 1500 (1)
Dalle ore 09.02: finali 1000 e 1500 (1), semifinali staffette

Domenica 9 dicembre
Dalle ore 05.35: ripescaggi 500 e 1500 (2)
Dalle ore 09.02: finali 500 e 1500 (2), finali staffette

le sessioni dei 1500

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery