Serie A – Amazon, il mercato che concorre per la crescita delle squadre

Jennifer Lorenzini/LaPresse

Il bilancio del giro d’affari annuale per il merchandising delle squadre di calcio della serie A su Amazon Italia

Dopo le notizie di prime aperture store page Amazon ufficiali da parte di squadre di calcio professionistiche (il Napoli a luglio e il Betis Siviglia ad inizio novembre) sempre maggiore è l’interesse del mondo del calcio (e soprattutto dei suoi addetti marketing) per l’universo Amazon.

A quasi una settimana dalla conclusione del weekend più amato dagli shopping addicted, il Black Friday, è il momento giusto di tirare le somme e cercare di capire quanto vale il canale Amazon in Italia per il mondo del calcio.

Prima di tutto guardiamo al valore complessivo: oltre 8 milioni di euro è il valore complessivo del giro d’affari annuale per il merchandising delle squadre di calcio della serie A su Amazon Italia, di cui oltre il 70% è rappresentato da capi e accessori per lo sport e il tempo libero (soprattutto magliette, ma anche scarpette, tute, etc). Un valore sicuramente interessante considerando che spesso i top club italiani non hanno un proprio presidio ufficiale in Amazon.it e il business è gestito in larga parte da rivenditori (ufficiali e non) con il giusto fiuto per gli affari.

Andando a guardare ancora più da vicino i dati, scopriamo che la vendita di magliette (che da sola vale il 68% del fatturato complessivo annuo di merchandising con 5,5 milioni di euro) è legata soprattutto a sei squadre (Juventus, Milan, Inter, Napoli, Roma e Lazio) che complessivamente generano il 90% delle vendite di magliette in Italia.

Questo dato è confermato anche dai best seller Amazon Italia per magliette da calcio uomo: nei primi posti troviamo le maglie replica dei top club di serie A e, ovviamente, al primo posto non poteva che esserci la maglia numero 7 di Cristiano Ronaldo.

Interessante evidenziare anche come molti dei rivenditori di magliette di calcio in Amazon consentano la personalizzazione delle maglie con la stampa del nome e del numero desiderato. Un servizio sicuramente prezioso per le migliaia di acquirenti-tifosi che possono ricevere comodamente a casa la maglietta della propria squadra del cuore già personalizzata con il proprio nome: un oggetto prezioso da sfoggiare alle partite di calcio tra amici.

Infine facciamo un confronto con i top club europei: quanto fatturato genera la vendita in Amazon.it del  merchandising delle maggiori squadre di calcio straniere? Il valore complessivo annuale di vendita delle magliette delle più importanti squadre europee è di 3,6 milioni di euro. Delle nove squadre prese in considerazione, a farla da padrone sono ovviamente i due top club spagnoli, Barcellona e Real Madrid, che generano fatturato per circa 650 mila euro ciascuno, un valore molto elevato se si pensa che solo due club italiani (Juventus e Milan) fanno meglio.

Uno spunto sicuramente interessante per tutti i club italiani che potrebbero sfruttare il canale Amazon, tramite un presidio ufficiale nei marketplace Amazon europei, per raccontare la propria storia e cercare di aumentare il proprio fatturato in merchandising.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery