Risultati NBA – Sorridono Warriors e Cavaliers, bene Gallinari nella notte italiana

Dal pugno estivo agli infortuni ripetuti, la seconda metà del 2017 di Gallinari è stata orribile. A Los Angeles avrebbe dovuto fare il salto di qualità ma per ora né lui, ma la maledizione Clippers ha steso anche lui (LaPresse/Reuters)

Vittorie per Golden State Warriors e Cleveland Cavaliers, bene Gallinari: tutti i risultati della notte NBA

Il basket americano regala sempre tanto spettacolo, come quello andato in scena nella notte italiana. Tante le sfide di NBA che hanno tenuto svegli tutti gli appassionati della palla a spicchi americana.

Splendida vittoria degli Oklahoma City Thunder sui Detroit Piston, per 83-110. Adams ha trascinato al successo la sua squadra, con i suoi 21 punti, affiancato dai 18 di Westbrook, mentre tra i padroni di casa il miglior realizzatore è stato Griffin, a referto con 20 punti.

Sorridono i Golden State Warriors, che hanno mandato al tappeto gli Atlanta Hawks per 111-128. 30 i punti di Steph Curry, accompagnato dai 28 e 27 rispettivamente di Durant e Thompson. Non è bastata la buona prestazione di Collins, a referto con una positiva doppia doppia (24 punti ed 11 rimbalzi) per mettere in difficoltà gli avversari.

Bene anche i Cleveland Cavaliers: l’ex squadra di LeBron James ha trionfato sui Brooklyn Nets per soli due punti. 97-99, questo il risultato del match, nel quale il miglior realizzatore è stato Russell con 30 punti a referto.

Niente da fare per i New York Knicks, costretti ad arrendersi ai Washington Wizards per 107-110. Mentre i Nuggets, trascinati dalla tripla doppia di Jokic, a referto con 23 punti, 15 assist e 11 rimbalzi, hanno mandato ko i Toronto Raptors per 103-106.

Sono stati costretti ad arrendersi anche gli Houston Rockets di un ottimo Harden, a referto con 29 punti, sconfitti dai Minnesota Timberwolves per 103-91. Tra i padroni di casa bene Towns, a referto con 24 punti ed 11 rimbalzi.

Successo infine per i Los Angeles Clippers sui New Orleans Pelicans per 126-129. Ai padroni di casa non sono bastati due incontenibili Randle ed Holiday, a referto rispettivamente con 37 punti e 32 punti e 14 assist. Harris e Gallinari hanno trascinato i Clippers alla vittoria con i loro 27 e 24 punti.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery