Risultati NBA – Durant, Curry e Thompson non bastano agli Warriors, Rockets show nella notte italiana

curry LaPresse/XinHua

Golden State ko, sorridono Houston Rockets e Toronto Raptors: i risultati delle partite di NBA della notte

Un sabato sera ricco di spettacolo sui parquet americani tra giocate da urlo e sorprese. Ad aprire le danze è stata la sfida tra Detroit Pistons e Golden State Warriors: i padroni di casa hanno mandato al tappeto i campioni in carica per 111-102. Il terzetto Durant, Curry e Thompson, andati a referto rispettivamente con 28, 27 e 21 punti, non è bastato per mettere in difficoltà in Pistons, trascinati alla vittoria dai 26 punti di Griffin. Da menzionare un ottimo Drummond, a referto con 16 punti e ben 19 rimbalzi.

Sorrisono i Washington Wizards, che hanno trionfato davanti al pubblico di casa contro i Brooklyn Nets per 102-88 trascinati da un eccellente Wall, a referto con 30 punti, ben supportato da Beal e Morris Mark che hanno messo a segno rispettivamente 22 e 20 punti.

Ko i Cleveland Cavaliers, che hanno ceduto ai Toronto Raptors per 95-106. Un inarrestabile Leonard ha trascinato alla vittoria i suoi compagni con ben 34 punti in 36 minuti trascorsi in campo.

Splendida vittoria per gli Houston Rockets sui Chicago Bulls. Un fantastico James Harden ha trascinato alla vittoria i padroni di casa con i suoi 30 punti. Mentre per i rivali non sono bastati i 29 e 21 punti rispettivamente di LaVine e Parker. 10 i punti per l’esordiente Markkanen, che ha debuttato oggi con la casacca dei Bulls dopo aver recuperato da un infortunio al gomito.

Brutto ko per i Minnesota Timberwolves, che hanno ceduto per 109-118 ai Boston Celtics, trascinati alla vittoria dai 30 e 21 punti rispettivamente di Hayward e Irving.

Chiude il cerchio infine la vittoria dei Sacramento Kings sugli Indiana Pacers di un solo punto, per 111-110.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery