Risultati NBA – I Wizards annientano i Lakers, Sacramento e Miami espugnano Dallas e New Orleans: ok Indiana

LaPresse/Reuters

John Wall non lascia scampo ai Lakers, piazzando 40 punti nella vittoria dei Wizards sui giallo-viola. Sorrisi anche per Sacramento e Miami

Pesante sconfitta dei Los Angeles Lakers nella notte NBA, LeBron James e compagni cadono al cospetto dei Washington Wizards, trascinati da un superlativo John Wall. Sono quaranta i punti messi a referto dal playmaker classe ’90, autentico protagonista di un match mai in discussione, visto il +20 con cui le squadre vanno a riposo. Il gap sale a +23 prima dell’ultima frazione, in cui i Lakers si destano limitando il passivo sul 128-110. Solo tredici i punti a referto di LeBron James, alquanto in ombra in una partita da dimenticare per Los Angeles.

Vittoria convincente anche per Indiana, che supera New York con il punteggio di 110-99. Super prestazione della coppia Oladipo-Turner per i Pacers, che continuano ad inanellare vittorie e a mantenere il terzo posto ad Est. In testa rimangono i Raptors, nonostante la sconfitta subita ad opera di Denver. Non bastano ai Raptors i 29 punti di Leonard, visto che i Nuggets riescono ad irretire i propri avversari chiudendo la contesa con il risultato di 95-86.

L’ennesima grande prestazione di Luka Doncic non permette comunque a Dallas di avere la meglio su Sacramento, che si impone all’American Airlines Center per 113-120. Partita equilibrata per i primi due parziali, poi l’allungo decisivo dei Kings nel terzo quarto che i padroni di casa non riescono a limitare. Nell’ultimo match della notte, i New Orleans Pelicans cedono ai Miami Heat, che centrano così la seconda vittoria consecutiva dopo quella ottenuta contro Memphis.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery