Risultati Champions League – Spettacolo tra Ajax e Bayern Monaco, City e Benfica di misura: pari tra Shakhtar e Lione

AFP/LaPresse

Tanti gol nella serata che chiude la prima fase di Champions League, definite tutte le squadre qualificate agli ottavi di Champions League

Cala il sipario sulla fase a gironi di questa edizione della Champions League, si chiude una fase che non ha lesinato sorprese e colpi di scena. Tra queste c’è senza dubbio la sconfitta interna del Real Madrid, che cede 3-0 ad un super Cska Mosca, la cui impresa al Bernabeu non gli consente comunque di accedere all’Europa League. La vittoria del Viktoria Plzen sulla Roma infatti spegne i sogni dei russi, a cui resta comunque la soddisfazione di aver violato il Bernabeu.

Nel Gruppo E succede di tutto nel big match per il primo posto tra Ajax e Bayern Monaco. I tedeschi passano in vantaggio con Lewandowski, ma vengono poi ribaltati dalla doppietta di Tadic. Ancora Lewandowski e Coman portano gli ospiti sul 2-3, prima del definitivo 3-3 di Tagliafico che non basta comunque agli olandesi per passare da primi nel girone. Nell’altro incontro vince di misura il Benfica, che stende l’Aek grazie al gol di Grimaldo.

Primo posto conquistato nel Gruppo F dal Manchester City, che vince in rimonta contro l’Hoffenheim. Il rigore di Kramaric costringe i citizens a rincorrere, ma la doppietta di Sané permette agli uomini di Guardiola di chiudere al comando con 13 punti. Al secondo posto si piazza il Lione, che ottiene contro lo Shakhtar il quinto pareggio consecutivo, utile per accedere agli ottavi.

Nel Gruppo H infine le squadre eliminate dagli ottavi si prendono la propria rivincita, battendo le due invece già passate al turno successivo. Lo Young Boys sorprende la Juventus con la doppietta di Hoarau, mentre il Valencia stende lo United e lo condanna al secondo posto.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery