Pattinaggio di figura, partiti i Campionati Italiani 2019: tutti i risultati dopo il corto degli atleti junior

AFP/LaPresse

Nella giornata d’apertura della rassegna tricolore Gabriele Frangipani, Marina Piredda e la coppia Contarino-Pauletti al comando dopo il primo segmento di gara

Subito spettacolo e grandi esibizioni nella prima giornata dei Campionati Italiani 2019 di pattinaggio di figura: oggi al Palaghiaccio di Trento sono andati infatti in scena i programmi corti dell’individuale maschile, femminile e coppie di artistico categoria Junior con Gabriele FrangipaniMarina Piredda e Contarino-Pauletti leader provvisori della prima metà di gara.

Una bella prova quella offerta dalla 16enne della Fiemme On Ice, terza lo scorso anno e invece al momento al comando con 52.42 punti (28.42 di valutazione tecnica e 24.00 per le components) davanti ad Anna Valesi(Ghiaccio Ambrosiana), seconda a quota 46.36 (25.20 di valutazione tecnica e 21.16 per le components) e Federica Grandesso  (2001 SRL SSD), terza con 45.97 punti (28.61 di valutazione tecnica e 17.36 per le components). Con la campionessa uscente, Lucrezia Beccari, passata Senior insieme a Lara Naki Gutmann, Alessia Tornaghi e Anna Memola, Piredda resta dunque la favorita numero uno per raccoglierne l’eredità.

Tra gli uomini è invece Gabriele Frangipani a comandare la classifica dopo la prima metà di gara. Il 16enne della Young Goose Academy realizza un corto da 72.29 punti (39.69 di valutazione tecnica e 32.60 per le components) con cui scava un solco profondissimo alle sue spalle dove resta Nikolaj Memola (Agorà Skating Team), secondo a quota 53.08 (26.73 di valutazione tecnica e 26.35 per le components) e Filippo Giacomo Clerici (Icelab), terzo con 49.33 punti (26.48 di valutazione tecnica e 22.85 per le components). Prosegue così una prima parte di stagione sin qui magica per Frangipani, già vittorioso al Golden Bear e al Golden Spin di Zagabria oltre che all’Alpen Trophy di Innsbruck. Domani la possibilità di conquistare quel primo posto ai Campionati Italiani che sfumò lo scorso anno in virtù della grande rimonta di Nik Folini.

Tra le coppie di artistico Contarino-Pauletti (Ice Club Torino) ipotecano la vittoria imponendosi dopo il corto con 49.86 punti (26.58 di valutazione tecnica e 23.28 per le components). Dietro di loro Montan-Piazza (Icelab), secondi con 40.59 punti (21.99 di valutazione tecnica e 18.60 per le components) e Zamponi-Zandron (Icelab), terzi con 38.16 punti (19.48 di valutazione tecnica e 18.68 per le components).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Ernesto Branca (27358 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery