Pallavolo – Domenica ore 17 la Valsabbina è chiamata al difficile esame Saugella a Monza

Serena Campagnola

Alla Candy Arena le saugelle ricevono un Brescia in fiducia ma che deve guadagnare cinismo nei momenti chiave. Le padrone di casa hanno liquidato Pomì in 3 set senza sbavature lunedì scorso, dando grande prova di forza

Trasferta brianzola per la Banca Valsabbina Millenium Brescia. Le Leonesse di coach Enrico Mazzola domenica 16 dicembre alla Candy Arena di Monza (ore 17) sfideranno il Saugella Team, nella decima giornata d’andata della Samsung Volley Cup serie A1. Dirigeranno l’incontro Giorgio Gnani e Luca Sobrero, al video check Luca Rezzonico e Alessio Antonino Salvo al segna punti elettronico.

Le due formazioni arrivano a questa sfida due risultati completamente opposti. La Banca Valsabbina ha subito un sconfitta interna per 1-3 dall’Unet E-work Busto Arsizio mentre il Saugella ha superato in tre parziali la Pomì Casalmaggiore, conquistando la quinta posizione in classifica con 14 punti, frutto di cinque vittorie e quattro sconfitte. Tra le due formazioni non ci sono precedenti in campionato ma solo allenamenti congiunti disputati nelle ultime stagioni, e la finale del primo Trofeo Savallese Trasporti, giocato nel settembre del 2017, vinto dal Saugella. Gli ex di turno sono due: coach Enrico Mazzola ed Anna Nicoletti. Il tecnico lodigiano ha guidato il Saugella dalla stagione 2012 al 2014 conquistando la promozione in A2 e Coppa Italia di B1 (2013), e sfiorando la promozione in A1 nella stagione successiva. Nicoletti ha vestito la maglia brianzola nella stagione 2016-17.

Le Leonesse
L’allenamento congiunto contro il Club Italia Crai, chiuso col punteggio di 2-2, giocato mercoledì 12 dicembre al PalaGeorge di Montichiari ha dato spunti interessanti a coach Mazzola. “Questo test – spiega il coach bianconero – ci è servito a provare alcune situazioni di gioco e per dare spazio alle seconde linee. Monza, che incontreremo domenica, è una squadra molto forte e contro Casalmaggiore ha giocato benissimo, ma noi proveremo a metterla in difficoltà”. Un dato sul test di mercoledì: il primo parziale si è concluso 39-41 per le azzurrine, ricordando il recente 36-38 dell’ultimo set contro Busto Arsizio. “Dobbiamo imparare – aggiunge Mazzola – a chiudere i punti decisivi. Chiaramente se domenica non avessimo giocato bene non saremmo arrivati ad un set così lungo, ma ci manca ancora qualcosa”. Su questo punto il tecnico lodigiano, che contro la sua ex squadra farà 101 panchine con la Millenium, sta lavorando sodo insieme al suo staff. Quel set è stato il più lungo sia in termini di punti che di minuti, 74 e 49 minuti, di Millenium nei tre campionati di serie A sin qui giocati: il precedente giocato a San Giovanni in Marignano, il 29 novembre 2017, undicesima d’andata, il terzo parziale si è concluso 36-34 per la formazione romagnola dopo 40 minuti. Al termine di quella sfida le Leonesse vinsero al tiebreak.

Le avversarie
La Saugella Team Monza partecipa al campionato di serie A1 per la terza volta, ed è la principale formazione femminile del Consorzio Vero Volley. Nata ufficialmente il 9 settembre 2008 con sede nella città di Monza, è un progetto di cultura sportiva, che attualmente coinvolge sei società di pallavolo lombarde. Nei campionati precedenti il Saugella ha conquistato i play off scudetto e nell’ultima è riuscita ad ottenere il pass per la Challenge Cup, la terza manifestazione continentale, dopo Champions League e Cev Cup. Da questa stagione il Saugella è allenata da Miguel Angel Falasca, classe 1973, tecnico argentino naturalizzato spagnolo. Prima di approdare al Saugella, ha guidato il PGE Skra Belchatow in Polonia (dove ha conquistato il titolo, coppa e supercoppa nazionali) e poi la prima formazione maschile del medesimo Consorzio di Monza, sempre in A1 (Superlega). Il roster brianzolo è formato dalle registe Micha Hancock, nazionale Usa, e Martina Balboni, entrambe confermate; le opposte sono l’esperta Serena Ortolani, 279 presenze con la nazionale italiana (e due titoli europei) e Marika Bianchini, proveniente da Modena. La promessa Hanna Orthmann, ventenne tedesca, Edina Begic dalla Bosnia, entrambe confermate, Anna Buijs, nazionale olandese la scorsa stagione in Turchia, e Laura Partenio, rientrata dalla maternità, formano il reparto delle schiacciatrici di posto 4. Al centro ci sono Francesca Devetag, veterana del reparto brianzolo, Laura Melandri dall’Imoco Conegliano, e la stella Rachel Adams, nazionale degli Stati Uniti e Campionessa del Mondo nel 2014. Il mix di esperienza e gioventù tra Chiara Arcangeli e Ilaria Bonvicini forma il reparto dei liberi.

Le formazioni
Banca Valsabbina Millenium Brescia: 3 Biava, 4 Rivero, 5 Norgini (L), 6 Manig, 7 Di Iulio, 8 Pietersen, 9 Villani, 10 Parlangeli (L), 11 Washington, 14 Bartesaghi, 15 Nicoletti, 16 Veglia (K), 17 Baccolo, 18 Miniuk. Allenatore: Mazzola. Assistente: Zanelli.
Saugella Team Monza: 1 Ortolani, 3 Arcangeli (L), 4 Partenio, 5 Balboni, 7 Devetag, 8 Adams, 9 Hancock, 10 Begic, 11 Buijs, 12 Orthmann, 13 Facchinetti, 14 Bianchini, 17 Bonvicini, 19 Melandri. Allenatore: Falasca. Assistente: Parazzoli.

Biglietteria
I biglietti per accedere alla partita saranno acquistabili direttamente alla cassa della Candy Arena (Viale Gian Battista Stucchi a Monza) a partire da 2 ore dal fischio d’inizio, oppure dal sito web della società Vero Volley Monza.

Come seguire
Il match, come tutte le partite della Samsung Volley Cup, è visibile in diretta streaming sulla piattaforma LVF TV (www.lvftv.com). Gli aggiornamenti del match saranno consultabili sul sito della Lega Pallavolo Femminile (www.legavolleyfemminile.it) oppure attraverso la pratica applicazione “Livescore Lega Volley Femminile” scaricabile su smartphone. Saranno altresì costantemente aggiornati anche i canali social del Volley Millenium Brescia: sulla pagina Facebook e Twitter verranno caricati i punteggi alla fine di ogni set.

Le altre partite
Decima giornata d’andata della Samsung Volley Cup divisa tra le giornate di sabato 15 e domenica 16 dicembre. Anticipano Zanetti Bergamo – Club Italia Crai, gara che sarà trasmessa  in diretta su Rai Sport, il derby piemontese tra Igor Gorgonzola Novara e Reale Mutua Fenera Chieri, Unet E-work Busto Arsizio – Lardini Filottrano e Il Bisonte Firenze – Imoco Volley Conegliano. Andranno in scena la domenica solamente Bosca San Bernardo Cuneo – Savino Del Bene Scandicci e Saugella Monza – Banca Valsabbina Brescia, osserverà il turno di riposo la Pomì Casalmaggiore.

La classifica
Samsung Volley Cup A1.
Igor Gorgonzola Novara* 23; Savino Del Bene Scandicci* 20; Unet E-Work Busto Arsizio* 20; Imoco Volley Conegliano* 18; Pomi’ Casalmaggiore 17; Saugella Team Monza 14; Il Bisonte Firenze 12; Zanetti Bergamo 11; Banca Valsabbina Millenium Brescia* 11; Bosca San Bernardo Cuneo* 8; Lardini Filottrano* 6; Club Italia Crai* 1; Reale Mutua Fenera Chieri* 1. * una partita in meno

Il turno
Sabato 15 dicembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Zanetti Bergamo – Club Italia Crai
Sabato 15 dicembre, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Igor Gorgonzola Novara – Reale Mutua Fenera Chieri
Unet E-Work Busto Arsizio – Lardini Filottrano
Il Bisonte Firenze – Imoco Volley Conegliano
Domenica 16 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Saugella Team Monza – Banca Valsabbina Millenium Brescia
Bosca San Bernardo Cuneo – Savino Del Bene Scandicci
Riposa: Pomì Casalmaggiore.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Mirko Spadaro (16508 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery