Nuoto – Mondiali vasca corta: “un po’ di culo ci vuole sempre”, Federica Pellegrini e compagne euforiche dopo il bronzo di Hangzhou [VIDEO]

federica pellegrini martina carraro margherita panziera elena di liddo

Federica Pellegrini, Margherita Panziera, Elena Di Liddo e Martina Carraro euforiche e divertenti dopo il bronzo nella staffetta 4×100 mista femminile dei Mondiali di nuoto in vasca corta di Hangzhou

I Mondiali di nuoto in vasca corta di Hangzhou si sono chiusi con due importanti medaglie per l’Italia: Gregorio Paltrinieri ha conquistato l’argento nei 1500 stile libero, alle spalle solo dell’ucraino Romanchuk, ma sono le azzurre della staffetta 4×100 mista femminile a sorridere divertite per un bronzo inaspettato.

Gian Mattia D’Alberto/LaPresse

Margherita Panziera, Martina Carraro, Elena di Liddo e Federica Pellegrini hanno disputato una buona gara, al termine della quale però si sono piazzate ai piedi del podio. Un errore commesso ai blocchi di partenza è costato caro all’Australia che, dopo essersi classificata terza è stata squalificata. Un errore che fa sorridere le azzurre, che hanno quindi chiuso la loro rassegna iridata con un bronzo speciale.

Felicissime, divertite, euforiche e simpatiche, Federica Pellegrini e compagne hanno dimostrato tutto il loro entusiasmo sui social dopo la premiazione: “Di Liddo ce l’abbiamo fattaaaa”, ha urlato la Divina in un video pubblicato nelle sue storie Instagram, mentre la collega Elena esultava vistosamente.

Kikka ha poi pubblicato un video nel quale le quattro medagliate hanno salutato tutti i fan in cinese, “ni hao”, hanno affermato più volte, felici e consapevoli di essere state un pizzico fortunate. “Un po’ di culo ci vuole sempre” ha infatti scritto Federica Pellegrini sulla sua Storia Instagram.

>>> PER IL VIDEO >>> Nuoto – I festeggiamenti di Federica Pellegrini e compagne dopo il bronzo nella staffetta ai Mondiali in vasca corta <<<

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery